Seconda trasferta consecutiva: giallorossi domani in campo a Ravenna nel posticipo della 5° giornata

Si gioca domani pomeriggio, ore 20:30, la gara di Campionato SuperLega Credem Banca, Consar Ravenna – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, match valevole per la quinta giornata di Campionato. La guida alla partita

COME ARRIVA LA TONNO CALLIPO  E’ la seconda trasferta consecutiva per i giallorossi nell’arco di tre giorni. Dalla sfida contro Trento a quella di Ravenna per Marra e compagni che vanno a caccia del riscatto dopo la sconfitta subita contro il team di coach Lorenzetti. Non era facile sul campo dei trentini fare punti, ma la Tonno Callipo, seppur non con la necessaria continuità, ha mostrato buone cose anche sul mondoflex della BLM Group Arena. Al Pala De Andrè di Ravenna non sarà altrettanto semplice, ma la squadra di coach Valentini vuole fermamente tornare a fare punti. Per farlo servirà la massima concentrazione di tutti gli elementi in campo. Tra questi, quella dello schiacciatore brasiliano Barreto Silva, non ancora al massimo della forma. Ed è proprio il martello classe 1994 ad indicare la strada da seguire alla vigilia del match contro il team ravennate: “Dobbiamo provare subito a riscattare la sconfitta di Trento. Per farlo, dovremo limitare al massimo gli errori e limitare i cali di tensione all’interno dei set. Giocheremo su un campo tutt’altro che semplice in casa di Ravenna che, come noi, andrà a caccia di punti importanti. Dovremo essere uniti e compatti fin dai primi scambi”. Dopo il turno di Ognissanti a Trento, la squadra si è allenata ieri e stamattina nel capoluogo trentino. Oggi pomeriggio è prevista la partenza per Ravenna.

Quella di domani, sarà la partita numero 324 nella massima serie (tra SuperLega, Play Off, Coppa Italia e Supercoppa italiana).

QUI CONSAR RAVENNA Ravenna è una delle tante squadre che ha cambiato molto rispetto alla scorsa stagione, anche se, d’altra parte, ha mantenuto un ossatura ben definita in alcuni ruoli chiave. Rispetto alla scorsa stagione c’è ancora Goi in seconda linea nel ruolo di libero e l’argentino Poglajen in posto 4, quest’ultimo affiancato da Giacomo Raffaelli. Il tecnico, dopo l’addio di Soli, è Gianluca Graziosi che, dopo tanti anni trascorsi in Serie A2 tra Potenza Picena e Bergamo, ha compiuto il grande salto in SuperLega. Rivoluzionata la diagonale palleggiatore-opposto e quella di posto tre. In Romagna sono arrivati Saitta (palleggiatore) al ritorno in Italia dopo le stagione disputate in Francia e, nel ruolo di opposto, il giovane Argenta, reduce dall’esperienza con Modena dove si è messo in ottima luce. Al centro, al posto di Diamantini e Vitelli, ecco il nazionale azzurro Roberto Russo e l’ex centrale giallorosso, il nazionale belga Pieter Verhees. In questa prima parte di stagione il grande protagonista è stato però lo schiacciatore-opposto lussemburghese Kamil Rychlicki, atleta classe 1996 che in queste prime partite sta giocando in posto due al posto dell’infortunato Argenta. Per l’ex Noliko Maaseik, grandi prestazioni soprattutto all’esordio vittorioso contro Milano e nell’ultimo match che i romagnoli hanno perso in trasferta contro Monza. Da segnalare, infine, la presenza nel roster ravennate dello schiacciatore calabrese classe 1999 Daniele Lavia.

PRECEDENTI ED EX Sono 14 i precedenti tra le due società con il bilancio a favore dei padroni di casa avanti 8 a 6 nei confronti diretti. L’ultimo successo della Tonno Callipo al Pala De Andrè evoca dolci ricordi: era il 25 febbraio 2017 e i giallorossi vinsero 1-3 in casa della Bunge Ravenna nello scontro diretto che valeva l’accesso ai play off scudetto. Sono ben quattro gli ex di turno: si tratta di Pieter Verhees (a Vibo nella stagione 2017-18) e dei tre giallorossi Mengozzi (ravennate, colonna di Ravenna dalla Serie B alla SuperLega fino al 2016), Zhukouski (a Ravenna nella stagione 2012-13) e Vitelli (a Ravenna nella stagione 2017-18).

A CACCIA DI RECORD In Regular Season: Andrea Argenta – 16 attacchi vincenti ai 1000, Alberto Elia – 11 attacchi vincenti ai 1000 e – 3 muri vincenti ai 400 (Consar Ravenna).

In Carriera: Alberto Elia – 7 punti ai 2100, Daniele Lavia – 2 attacchi vincenti ai 500, Giacomo Raffaelli – 1 partita giocata alle 100, Davide Saitta – 5 muri vincenti ai 200 (Consar Ravenna); Stefano Mengozzi – 10 punti ai 2200, Todor Skrimov – 14 punti ai 1100 (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia).

GLI ARBITRI A dirigere il match ecco la coppia arbitrale composta da Simone Santi ed Ilaria Vagni. Il primo arbitro, di Città di Castello, fischia in Serie A dal 1994, internazionale dal 2001, mentre Ilaria Vagni, di Perugia, è in massima serie dal 2003, internazionale dal 2013. Peraltro, la coppia umbra ha già diretto la Tonno Callipo in questa stagione, nel match d’esordio che i giallorossi hanno vinto al PalaValentia contro Castellana Grotte.

TV, RADIO ED INTERNET Il match Consar Ravenna – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia sarà trasmesso in diretta streaming su Lega Volley Channel (ore 20:30) Piattaforma Eleven Sports a pagamento. La differita della partita andrà in onda su Volley Channel (emittente televisiva ufficiale della Tonno Callipo, canale 649 del digitale terrestre) martedì 04 novembre alle ore 21:30. Diretta radiofonica della partita su Radio Onda Verde (radio ufficiale della Tonno Callipo) a partire dalle ore 20:25. Aggiornamenti, infine, sui nostri social (facebook, twitter ed instagram) e sul sito della Lega Pallavolo Serie A (www.legavolley.it).

Nella foto, lo schiacciatore brasiliano in azione durante l’ultimo match contro Trento (foto Lega Volley)

UFFICIO STAMPA TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA