A Siena per l’ultima gara del 2019 lontano dalla Puglia

La Bcc Castellana Grotte torna in trasferta per affrontare la quarta gara fuori casa della stagione (l’ultima lontano dal Pala Grotte nel 2019), in occasione dell’ottava giornata di andata del campionato nazionale serie A2 Credem Banca di pallavolo maschile. La compagine castellanese allenata da Vincenzo Mastrangelo affronterà infatti, domenica 8 dicembre 2019, come sempre con prima battuta alle ore 18, l’Emma Villas Aubay Siena. La partita sarà trasmessa in live streaming sul canale Youtube di Lega Pallavolo Serie A.

Sfida importante per la New Mater che, nelle ultime due giornate ha raccolto una sconfitta a Bergamo e una vittoria in casa da tre punti con la capolista Ortona. Gare che, al di là dei risultati, hanno fatto crescere all’interno della squadra e dell’ambiente, la fiducia e la consapevolezza nei propri mezzi. I tre punti conquistati sette giorni fa al Pala Grotte, peraltro, si sono rivelati molto importanti, non solo per l’equilibrio, ma anche per il prosieguo del campionato, con la classifica che si è vistosamente compattata verso l’alto (le prime tre squadre a 16, le prime due inseguitrici a 15 e la Bcc Castellana a 12 nelle prime sei posizioni).

A Siena, la Bcc Castellana affronterà proprio una delle due squadre che finora ha collezionato 15 punti. I toscani sono una squadra particolarmente temibile in casa (finora un solo punto lasciato per strada, al debutto con Calci) e che, più in generale, presenta un roster sicuramente di grande qualità, guidato dalla regia dell’ex New Mater Marco Falaschi (a Castellana dal 2011 al 2013 e nella scorsa stagione).

Sempre sul campo della Emma Villas, i gialloblù del diesse Bruno De Mori inaugureranno l’ultima parte del calendario 2019, un pezzo di stagione delicato con le sfide a tre delle cinque squadre che sono davanti in classifica (dopo la trasferta di Siena, il doppio impegno casalingo con le altre due toscane, Calci e Santa Croce).

Quattro i precedenti tra Siena e New Mater: tre le vittorie per i toscani, uno il successo dei pugliesi (proprio nell’ultimo confronto giocato a marzo scorso in Superlega) con la Bcc Castellana che mai è uscita vincitrice dal Pala Estra.

Due ex della partita anche nelle fila della New Mater: Marco Fabroni, a Siena dal 2016 al 2018, e Filippo Vedovotto, in Toscana dal 2016 al 2019.

“Molto emozionante per me tornare a Siena, dove ho vissuto dei momenti bellissimi, ci sono stato 3 anni – ha commentato lo schiacciatore veneto – Sarà una bella sensazione sicuramente. Al di là di questo ci concentreremo sul campo. Veniamo da una buona partita contro Ortona, gara in cui abbiamo mostrato un buonissimo gioco. Sappiamo però che Siena è un’ottima squadra, tra le più forti del campionato – ha concluso Vedovotto – Si vede anche dai risultati che hanno raccolto finora, soprattutto in casa. Ci aspettiamo, quindi, una partita ostica e molto difficile”.

Ulteriori informazioni sul sito www.newmatervolley.it e sui canali social ufficiali di New Mater Volley.