Al via la collaborazione con GiFra Vigevano per il settore giovanile

 

“Mettersi insieme è un inizio, rimanere insieme è un progresso, lavorare insieme un successo. ”
Henry Ford

A volte la vita riserva sorprese inimmaginate, ed una telefonata ricevuta inaspettatamente, può davvero cambiare le cose. La telefonata è stata quella di Vito Insalata, Direttore Sportivo a Gianluigi Correnti, Responsabile del Settore Giovanile della Pallavolo Gifra Vigevano, proponendo una collaborazione tra le due realtà al fine di creare un settore giovanile florido e attivo sui campionati di categoria a seguito del campionato della prima squadra di serie A2 avente sede a Bergamo.

Ben presto i due dirigenti si sono resi conto che la distanza tra le due realtà è esclusivamente geografica ma che intenti e
volontà di crescere e migliorare possono annullare qualsiasi difficoltà.

L’affinità tra le due società è notevole, e nel giro di pochi giorni si addiviene ad un accordo triennale per la creazione di un polo pallavolistico regionale maschile che, ottemperando agli obblighi federali delle due società, possa consentire ai giovani atleti di inserirsi in un percorso strutturato ed articolato, atto a offrire loro concrete prospettive di crescita tecnica e agonistica
sia a livello regionale che nazionale.

L’intento delle due società è quello di sviluppare sinergie con le realtà presenti sul territorio per favorire la crescita del movimento e garantire un percorso di crescita protetto per i giovani atleti offrendo molteplici sbocchi a diversi livelli pallavolistici. Bisogna leggere in
quest’ottica:

. l’organizzazione dell’allenamento congiunto odierno tra Olimpia Bergamo e Diavoli Rosa con il G.S. Volley Gambolò;

. le diverse trattative in corso con le società del territorio.

Le dirigenze delle due società hanno concordato immediatamente anche sulla necessità di
affidare la conduzione tecnica del progetto “insieme per crescere” ad una figura importante
della pallavolo italiana e quindi è stato deciso di affidare l’ottimo staff giovanile del Gifra,
pluricampione territoriale degli ultimi anni, all’occhio attento di Luca Monti, tecnico originario pavese con pluriennali esperienze in Superlega a Milano e Piacenza e in serie A2 come Spoleto.

Dopo il test match di presentazione gentilmente ospitato dalla pallavolo Gambolò al Pala Olimpia che si è concluso 2-2 contro la formazione dei Diavoli Rosa si è svolta una piccola conferenza stampa con l’intervento della Federazione Pavia, dell’amministrazione comunale di Vigevano e dei due Presidenti interessati, nonchè del ds Olimpia Bergamo Insalata.

Il ds Insalata: “Collaborazione positiva che porterà ad uno scambio reciproco all’insegna dello sport e dell’allargamento di nuovi orizzonti che possono dare visibilità e ampliare il panorama sportivo di entrambe le realtà. Ottima cosa anche il fatto che ad occuparsi dei campionati di categoria sia un allenatore di esperienza come Luca Monti dal curriculum importante nel panorama della pallavolo italiana.”

Le parole del Presidente Caloni: “ Mi è sembrato un approccio intelligente da parte della dirigenza di Vigevano, costruire con basi sane e umili un passo alla volta, sempre con l’atleta al centro delle nostre iniziative, quindi tutto combacia con ciò che da anni portiamo avanti in Olimpia: ben venga quindi allargare il discorso a chiunque creda nello sport. Vigevano nasce da questo, da buoni rapporti interpersonali e dalla reciproca conoscenza, e piano piano costruiremo un percorso insieme. Progetto che si basa sullo scambio reciproco a tutto tondo dove riceveremo qualcosa da loro e viceversa loro si aspettano da noi qualcosa, in termini di confronto e interscambio. Mi sembra il giusto approccio quello di capire che sia la realtà bergamasca che quella pavese possono dare qualcosa all’altro.”

Il presidente della GiFra Vigevano Giovanni D’Adamo: “Un accordo che coinvolge la nostra società e che abbiamo accolto con onore. Abbiamo voluto dare un’opportunità ai nostri ragazzi che credono nei valori dello sport e sono il nostro ossigeno. Ringrazio il direttore sportivo di Olimpia Bergamo Vito insalata per aver creduto in noi e nella nostra realtà, insieme abbiamo messo in piedi un percorso che speriamo possa portare anche visibilità al nostro territorio e a qualche nostro ragazzo che auspichiamo possa un domani raggiungere la massima serie.”

Le categorie che giocheranno con il nome di Olimpia Bergamo GiFra saranno: la serie D, l’under 18 e l’under 16, ma presenti sul territorio saranno anche l’under 14 e 13 e si alleneranno principalmente presso la palestra dell’Itis Vigevano.

Nella foto: il ds Insalata con il Presidente di GiFra Giovanni D’Adamo

Linda Stevanato- Ufficio stampa Olimpia Bergamo