HRK Motta: decisi i numeri di maglia

La stagione è ufficialmente iniziata ormai da due settimane, le amichevoli sono state programmate e tutti non vediamo l’ora che arrivi la prima giornata di campionato.Intanto però vogliamo farvi scoprire qualche dettagli in più: i numeri di maglia che accompagneranno i Leoni per tutta la stagione!

Iniziamo dal Capitano, qualcuno ha dubbi sul numero di maglia?  Marco Visentin conferma il “suo” 10 che sembra ormai  tatuato sulla pelle.

Il 1ˆGiugno, con 1 ace e 1 pipe vincente di “Gionche” Motta ha conquistato la Serie A e dunque l’1 sarà il numero di Alberto Gionchetti, sulla schiena del “Puma” Saibene rimane il 2, come il numero minimo di ace a partita.

Il 3, il numero perfetto invece lo vedrete sulla divisa di Enrico Basso, Giacomo Tonello come a Treviso conferma il suo attaccamento alla maglia numero 5, mentre sotto il cognome Tasholli leggerete “6”.

Nelle carte il 7 che vale di più è il 7 bello…per noi il 7 che vale è Riccardo Scaltriti, il segno dell’infinito non è altro che un 8 rovesciato, Tommaso Fabi e la sua infinita voglia di riscatto avranno l’8 addosso.

Lo scorso anno si è Laureato in Scienze Motorie ed ha conquistato la Serie A3, possiamo dire che l’11 a Matteo “Zanna” Zanini porta bene, perché cambiare? L’opposto in casa biancoverde ha nome e numero ben chiaro: Daniele Albergati, 12.

Con il numero 15 si è laureato vice campione del mondo, Kristian Gamba, cambia ruolo ma non numero. Da più di dieci anni il 16 è il suo compagno di viaggio, Daniele Moretti conferma: rimane ancora con lui. Se volete divertirvi con incredibili difese allora in campo dovrete cercate subito “Lollato 18”.

Alice Bariviera – Addetto stampa