Zaccaro, CEO di Pad Project elogia la Virtus

Fano — Azienda giovane, nata nel 2012 con un’idea rivoluzionaria per il mondo della nautica, Pad Project srl vanta 22 dipendenti e si è man mano radicata nel territorio della provincia, facendosi apprezzare per i suoi progetti di ingegnerizzazione dell’arredamento mobile con prevalenza del settore nautico.

Rino Zaccaro, amministratore unico della Società, ha fin da subito sposato con entusiasmo la causa Virtus affidandosi all’espressione latina “mens sana in corpore sano”: “Lo ricordo spesso anche ai miei dipendenti – afferma il Ceo di Pad Project – la sana competizione non fa bene solo allo sport ma anche in ambito aziendale. Questi sono settori in cui la qualità è una conseguenza della determinazione e motivazione che un soggetto ha nell’affrontare qualsiasi sfida nella vita”.
L’aver associato il proprio marchio al mondo della pallavolo Virtus è un motivo d’orgoglio per
Rino Zaccaro: “La Virtus è molto radicata nel cuore della città e del territorio – ribadisce sicuro il numero uno di Pad Project – noi come azienda siamo nati e cresciuti a Fano ed entrambi trasmettiamo dei valori positivi”.
Al momento Pad Project ha sede in via Alavolini a Fano, ma quanto prima si trasferirà e si allargherà presso la Marina dei Cesari dove potrà sviluppare tutte le attività necessarie a favore della nautica.
Rino Zaccaro è stato peraltro tra i pochi sponsor a sedere in panchina durante una partita della Gibam: “Che emozioni – ricorda Zaccaro – sono esperienze che arricchiscono. Ho cercato di trasmettere la carica ai ragazzi sostenendoli dall’inizio alla fine, è stato un grande spettacolo”.
Ufficio Stampa Virtus Volley Fano