Già in vendita i biglietti per la doppia sfida casalinga in programma al PalaEstra contro Bergamo

Al PalaParenti di Santa Croce sull’Arno la Emma Villas Aubay Siena ha centrato la sua ottava vittoria di fila in campionato, un filotto che consente ai biancoblu di mantenere la prima posizione di classifica con 35 punti e ancora 5 lunghezze di vantaggio di Ortona che conserva la seconda piazza della graduatoria.

Il palleggiatore di Siena Marco Falaschi è stato giudicato mvp dell’incontro. La Emma Villas Aubay ha chiuso l’incontro con il 47% in attacco, con il 58% di positività in ricezione e con il 48% di primo attacco dopo ricezione positiva. Solamente 2 gli ace senesi in questa gara, ma ben 10 le murate vincenti e cinque di queste nel decisivo quarto set. Sono stati 23 i punti di Yuri Romanò, 19 quelli di Sebastiano Milan, 14 di Romolo Mariano e 11 di Matteo Zamagni.

“E’ successo un po’ di tutto nel quarto set, sapevamo che sarebbe stata una gara complicata – ha detto al termine del match il centrale della Emma Villas Aubay Siena, Matteo Zamagni –. C’era da tenere duro, c’era da lottare su ogni pallone. Era ovvio che con Santa Croce sarebbe stata una partita equilibrata. Per noi era importante tenere le percentuali alte con gli attaccanti di banda. Abbiamo vinto i primi due set ma solamente per pochi punti, sapevamo che avrebbero tentato di riaprire la sfida e così è stato, nel quarto set siamo stati bravi a dare la zampata finale”.

“Ci attendevamo un match nel quale ogni set poteva concludersi ai vantaggi – ha detto l’opposto della Emma Villas Aubay Siena, Yuri Romanò –. Santa Croce è una delle squadre meglio attrezzate nel campionato, sapevamo che questa sfida sarebbe stata una battaglia sportiva. I palloni decisivi nel quarto set? Beh, quelli sono i momenti più emozionanti e quindi più belli da vivere e da giocare”.

Domenica 26 e mercoledì 29 gennaio la Emma Villas Aubay affronterà Bergamo in una doppia sfida, prima per la quarta giornata di ritorno del campionato e poi per la semifinale di Coppa Italia.
Il primo appuntamento è fissato per domenica 26 gennaio al PalaEstra alle ore 19.

La prevendita è già attiva. La biglietteria del PalaEstra aprirà giovedì 23 e venerdì 24 dalle 17 alle 19, e domenica 26 dalle 10,30 alle 13 e dalle 17 in poi.
La prevendita è attiva anche nel circuito online Ciaotickets e nei punti vendita convenzionati.

I biglietti retro panchina, fronte panchina e secondo anello hanno il costo di 12 euro per l’intero e 10 euro per il ridotto. Gli Under 8 entrano gratis ma dovranno provvedere al ritiro di un biglietto Junior con prevendita a 2 euro in rivenditori e sito CiaoTickets o a costo zero alla biglietteria del PalaEstra in orari e giorni indicati.
Le categorie per le quali si applica la riduzione sono: abbonati della stagione 2018/2019, ragazzi dai 9 ai 16 anni, over 65, tesserati Fipav, studenti e dipendenti Unisi e Unistrasi. Babypark gratuito per tutti i bambini con animatori professionisti all’interno del palazzetto.

Sono in vendita i biglietti per entrambe le sfide, anche per il successivo match casalingo di mercoledì 29 gennaio valevole per la semifinale della Del Monte Coppa Italia contro Bergamo (i cui prezzi sono 8 euro l’intero e 5 euro il ridotto).
Gli abbonati regular season hanno diritto di prelazione fino a domenica e potranno pagare il biglietto per la Coppa Italia 5 euro. Chi acquista i due biglietti per i due match contemporaneamente al PalaEstra paga due ridotti al totale di 15 euro.