La nuova sfida di Coscione e compagni

BCC Castellana Grotte si presenterà domenica pomeriggio al Pala Parenti (fischio d’inizio ore 18.00) forte della quarta posizione in classifica: 35pt, 12v, 6p. Campionato positivo per il competitivo sestetto pugliese, nonostante la battuta di arresto negli ultimi due turni: doppia sconfitta, per la BCC, in casa contro Olimpia Bergamo, e in trasferta ad Ortona (entrambe per 3-0). Ci si attende dunque una reazione, da parte del team di coach Mastrangelo. Castellana si affiderà alla diagonale formata dall’esperto palleggiatore Marco Fabroni e da Michele Morelli, top scorer pugliese nell’ultimo match in Abruzzo (17 pt personali). In posto quattro altra coppia formata da Filippo Vedovotto e dal brasiliano Djalma Moreira, al centro Giorgio De Togni e Luca Presta, acquisto novembrino proveniente da Mondovì. Nel ruolo di libero, potrebbe partire ancora il calabrese Saverio Santis, oppure il più esperto Daniele De Pandis, indisponibile per infortunio negli ultimi turni.

Volendo approfondire l’organico e le risorse a disposizione dell’ambiziosa BCC Castellana Grotte, da sottolineare l’apporto positivo del play Fabroni, classe ’81, diciannove stagioni tra A1 e A2 alle spalle, una guida esperta, così come il centrale De Togni, diciotto le sue esperienze in A1 e A2 divise anche tra piazze di un certo respiro come Milano, Treviso, Padova; punti (20,1 di media ogni gara), e sostanza arrivano, dall’opposto foggiano Michele Morelli, scuola Trentino Volley, e dal brasiliano Djalma Moreira (15,0 di media). Un buon contributo di muri alla causa (35 totale) lo porta il calabrese Luca Presta, classe 1995, mentre da equilibrio tra ricezione e attacco il posto quattro Filippo Vedovotto, classe 1990, prima stagione in Puglia dopo tre anni passati a schiacciare in maglia Emma Villas Siena. Dell’alternanza dei liberi si è detto: De Pandis, che ha giocato con continuità fino alla decima di andata, ha un curriculum quasi esclusivamente di A1, nelle migliori squadre, mentre De Santis, nativo di Locri, classe 1999, è un giovane promettente, con buoni numeri nella presente stagione di #A2 Credem Banca.

Peimar Calcia chiamata a superarsi, per conquistare i tre punti e la vittoria. I ragazzi di coach Gulinelli, che hanno lavorato molto, in queste settimane di sosta, effettueranno la consueta rifinitura al Pala Parenti nella giornata di Venerdì 06 Marzo.

Ufficio Stampa Peimar Volley