L’incontro tra il Presidente della FIVB e il Presidente della Lega Pallavolo Serie A

Il Presidente della FIVB incontra il Presidente della Lega Pallavolo Serie A

Il Presidente della FIVB, Dr. Ary S. Graça F°, ha dato il benvenuto questa settimana presso il quartier generale della FIVB a Losanna al Presidente della Lega Pallavolo Serie A, Diego Mosna.

I due leader hanno discusso dello sviluppo della Lega italiana, che con la sua Serie A rappresenta il più alto livello di competizione nel proprio paese. I Presidenti hanno anche parlato dell’importanza di razionalizzare il calendario degli eventi globali.

Al termine del meeting il Presidente Mosna ha dichiarato: “Abbiamo concentrato la nostra discussione sul calendario internazionale. Il presidente Graça e io siamo entrambi convinti dell’importanza dei Club italiani che competono a livello continentale e internazionale. Le Società in Italia vogliono mantenere la qualità raggiunta negli anni passati, ma devono trovare il giusto equilibrio con la programmazione di gare ed eventi nazionali e internazionali. Ho anche sottolineato l’importanza delle Leghe giovanili: tutti i Club dovrebbero essere aiutati con investimenti dalle rispettive Federazioni poiché stanno costruendo il futuro delle squadre nazionali”.

Il Presidente FIVB Ary Graça ha commentato: “È stato un piacere dare il benvenuto alla FIVB ad un grande professionista e mio amico da 20 anni, Diego Mosna. Abbiamo condiviso esperienze simili nella gestione di campionati di pallavolo professionistici e questa è stata una componente chiave della nostra conversazione”.

“Essendo stato per 17 anni il presidente della Lega brasiliana di pallavolo, capisco sinceramente le problematiche affrontate dai Club e mi impegno a continuare a lavorare a stretto contatto con la Federazione italiana di pallavolo e le Leghe professionistiche per garantire le migliori condizioni agli atleti. Ho anche approfittato dell’occasione per congratularmi con Mosna e i Club della Lega italiana per le prestazioni davvero eccellenti nei 75 anni del loro Campionato”.