Parella sfida Prata per confermarsi

Messa in archivio la bella vittoria contro Brugherio, il Vivibanca Parella Torino si prepara alla sfida di domenica (ore 17) in casa contro Tinet Prata.
I friulani, partiti tra le favorite del girone, hanno finora un po’ stentato visto anche il calendario a singhiozzo causa Covid e alcune assenze importanti che hanno pesato non poco in certe gare.
Prata è una squadra molto offensiva che batte bene, con due centrali importanti a muro, un opposto molto fisico come Baldazzi e giocatori di categoria superiore come gli schiacciatori Dolfo e Bellini.
Arrivano dal successo per 3-0 contro Trento, che è però anche la prima vittoria stagionale dopo i ko contro Delta Po Porto Viro (3-0) e Sol Lucernari Montecchio (3-2) e tre rinvii.

“Dovremo fare una partita molto attenta e limitare gli errori – dice coach Lorenzo Simeon – costringerli a sbagliare aggredendoli a servizio perchè potrebbe essere un’arma molto importante. Arriviamo da un’ottima prestazione, abbiamo il morale alle stelle e dovremo spingere sull’acceleratore perchè sono una squadra che, se messa in difficoltà, può far fatica. Non hanno ancora dei ritmi di gioco perfetti e dobbiamo approfittare di questo. Confido nel vedere lo stesso atteggiamento e voglia di domenica e una crescita tecnica sugli aspetti su cui stiamo lavorando maggiormente per portare a casa punti importanti per la classifica e per il morale”.

“Ci stiamo preparando al meglio per la partita contro Prata – conferma lo schiacciatore Andrea Gasparini – Loro sono un’ottima squadra con individualità importanti anche in categorie più alte e tanta esperienza più di noi che siamo una formazione giovane. Verranno a Torino per cercare di portare a casa punti ma noi, nonostante dovremo giocare senza pubblico, abbiamo il vantaggio del fattore campo. Vogliamo giocare, divertirci e muovere la classifica, confermando quanto di buono fatto domenica a Brugherio”.