Peimar nell’infrasettimanale dei quarti di Coppa

l via la Del Monte Coppa Italia di serie A2 e A3: la Peimar Calci, affronterà, mercoledì 15 Gennaio, a Santa Croce sull’Arno, la Videx Grottazzolina, per un quarto di finale ad eliminazione diretta. Le altre sfide coinvolgeranno la Emma Villas Aubay Siena, contro Delta Po Porto Viro, la BCC Castellana Grotte, contro Olimpia Bergamo, e Sieco Service Ortona, contro Sarca Italia Chef Brescia. Orario di inizio per tutte le gare: 20.30. La Videx è la capolista incontrastata del girone Blu della serie A3 Credem Banca, con il ragguardevole bottino di 33 pt, frutto di undici vittorie e zero sconfitte. I marchigiani vantano un significativo + 8 sulla seconda in classifica, Maury’s Com Cavi Tuscania, e un + 9 sulla terza, Roma Volley Club. Un percorso indice di una superiorità indiscussa, giustificata da un organico pensato e costruito per il ritorno in A2 Credem Banca, categoria persa al termine della passata stagione.

A disposizione del tecnico Massimiliano Ortenzi, profeta in patria, nato e cresciuto nella società, un gruppo di atleti esperti, molti dei quali provenienti dalle categorie superiori. Il “6+1” delle recenti uscite annovera Marchiani in regia, Giannotti opposto, Snippe e Vecchi in posto quattro, Arienti e Gaspari al centro, Romiti libero. Nel dettaglio, spicca come vecchia conoscenza della pallavolo toscana l’olandese Jan Snippe, tre stagioni a Santa Croce per lui, e una a Siena. Il classe ’86, oltre a un ricco palmares estero, ha alle spalle tre stagioni di A1, due a Macerata e una Latina. Altro bomber della formazione è l’opposto veneto Stefano Giannotti, classe ’89, cresciuto a Padova e proveniente direttamente dalla stagione di Superlega giocata con la maglia del Vero Volley Monza. In regia, Manuele Marchiani, altro classe ’89, dodici anni di serie A alle spalle, una promozione dalla A2 alla A2 con Loreto. Secondo anno a Grottazzolina. L’altro posto quattro, in coppia con Snippe, è l’atleta di casa Riccardo Vecchi, cresciuto nelle giovanili del Montegiorgio Volley e salito subito nella prima squadra Videx. Se Vecchi è nato nel 1996, 23 anni per lui, il compagno di ricezione Roberto Romiti, libero, è classe 1983, con un lunghissimo curriculum di serie A, ben dodici stagioni, e tra queste due di massima serie, a Latina e Molfetta. Infine, la coppia di centrali: Alessandro Arienti, cesenate, l’unico con grandi numeri ma ancora poca esperienza di serie A, e Massimo Gaspari, che al contrario è il più esperto del gruppo, avendo esordito già in maglia Videx nella stagione di A2 2000/01, prima di una carrellata di esperienze che lo ha riportato, tra A e B, ancora a Grottazzolina.

Una squadra completa ed esperta, abituata a vincere e per di più riposata grazie al turno di sosta osservato nell’ultimo week-end. La Peimar Calci è chiamata all’impresa, una sfida dove tutti dovranno dare il massimo per portare la Società tra le prime quattro. Sognando la finalissima di Bologna.

Ufficio stampa Peimar Volley
#delmontecoppa