Si avvicina l’esordio

Inizia finalmente il campionato di serie A2 Credem Banca e cresce l’attesa per l’esordio della Rinascita che disputerà le sue gare interne a Villa D’Agri che secondo le ultime disposizioni avrà una capienza di 200 posti. E’ stato un cammino lungo quello di Capitan Fabroni e Compagni che continueranno ad allenarsi a Sapri per poi trasferirsi ogni gara interna nel comune della val d’Agri.

“Siamo finalmente giunti alla fine della preparazione, ed inizia il periodo agonistico che è quello più atteso sia dagli atleti che dai tifosi – spiega mister D’Amico al suo esordio come primo allenatore nella seconda massima serie italiana. Dai test match ci prendiamo sicuramente la crescita esponenziale del fondamentale di battuta e ci portiamo  anche il buon lavoro fatto nelle linee di ricezione. Sappiamo che dobbiamo crescere in attacco e quindi imposteremo il lavoro di questa settimana cercando di migliorare i numeri della nostra fase di attacco”. Domenica il avversario dei biancorossi saranno i Lupi Santa Croce, “squadra ostica che ha fatto un pre campionato importante- spiega D’Amico- ma noi  dal nostro canto  tenteremo di fare un ottimo risultato. Come il giorno prima degli esami domenica contro Santa Croce ci catapulteremo alla prima gara per capire anche qual è ancora il nostro margine di miglioramento . Confido nella forza del gruppo ma anche dei singoli , so di avere giocatori importanti che sapranno imparare dall’errore per tentare di crescere anche durante le partite”. Count down iniziato dunque per i tanti appassionati che potranno finalmente rivedere il grande volley , nella splendida cornice del Palasport di Marsicovetere che riapre i battenti dopo aver ospitato ad agosto gli europei U18 in cui l’Italia ha trionfato.