Sol Lucernari Montecchio: Prima sconfitta.

VIGILAR FANO 3-0 SOL LUCERNARI

Il Sol Lucernari torna a casa con la prima sconfitta del campionato.

Il Fano vince meritevolmente contro un Sol Lucernari spento. Il primo set da dimenticare. Nel secondo e terzo set è mancato il carattere e la continuazione di gioco.

PRIMO SET:, Coach Di Pietro mette in campo la formazione-tipo: Zivoijnovic al palleggio e Pranovi opposto, Novello e Frizzarin al centro, De Fortunato e Fiscon in banda, Battocchio libero.
Coach Pascucci conferma lo stesso tridente con Ceccato in regia, Lucconi opposto, Ruiz e Tallone in banda, centrali Ferraro e Bartolucci libero

La partita inizia con il Fano che si porta in vantaggio sul 2-0 con lo spagnolo Ruiz. Una murata di Frizzarin e il Sol Lucernari pareggia 3-3. Il Vigilar prova la fuga con Luconi e Ferraro (9-4). Gli avversari mettono in difficoltà la difesa Castellana soprattutto in battuta (16-8). Niente da fare per il Sol Lucernari che non riesce a recuperare trovando un Fano molto determinato a chiudere il set con facilità (25-15)

SECONDO SET: E’ancora la squadra di casa a fare il gioco con un Montecchio non in giornata (6-2). Ci provano i castellani a rimontare con Pranovi in battuta (7-7). Entra in azione il video check chiamato da Capitano Frizzarin per un tocco avversario dando esito positivo per il Montecchio (13-13), Flemma e Frizzarin portano in vantaggio il Sol Lucernari con un pallonetto e una murata (14-16). La squadra di coach Di Pietro trova continuità fino al 20-22. Due attacchi di Pranovi vengono bloccati dal muro avversario portandosi di nuovo in parità (22-22). La Vigilar annulla due set point al Montecchio e si porta in vantaggio (25-24). Il Sol potrebbe chiudere il set, ma il Fano lo chiude sul punteggio di 31-29.

TERZO SET: Il set parte in equilibrio con botte e risposte tra Pranovi. Flemma da una parte e Luccini, Tallone dall’altra parte (8-8). Il Vigilar va all’attacco portandosi a +3, ma il Montecchio non molla e addirittura si porta in vantaggio sul 14-15. Il Fano ricomincia a picchiare con Lucconi, Ruiz e Tallone senza lasciare scampo al Montecchio che deve piegarsi sul punteggio di 25-20.

VIGILAR FANO: Cecato 6, Lucconi 18, Ruiz 14, Tallone 8, Ferraro 9, Bartolucci 5, Silvestrelli, Ulisse, Roberti, Ferro 2, Durazzi, Gori (L2), Cesarini (L1), Pascucci (A.ll.), Roscini (2° All.),

SOL LUCERNARI: Frizzarin (C) 4, Penzo (L2), Carlotto, Zivojinovic, Cortese, Pellicori 3, Flemma 7, Fiscon 7, Pranovi 8, Battocchio (L1), Novello 3, De Fortunato 1, Schiavo, Franchetti, Di Pietro (All.), Baldon (2° All.), Farina (Dir.).

ARBITRI: Proietti-Cruccolini

Risultato: 1° Set: 25/15 – 2° Set: 31/29 – 3° Set 25/20

Tempo: 1° Set: 21’ – 2° Set: 40’ – 3° Set: 26’

Vigilar bs 18, ace 10, muri 11, ricezione 64% (prf 35%), attacco 54%, errori 31. Montecchio bs 11, ace 0, muri 6, ricezione 38% (prf 13%), attacco 35%, errori 19.