Tipiesse Cisano, brusco stop a Torino

Si interrompe a sei la striscia di vittorie consecutive per la Tipiesse Cisano, sconfitta sul campo del ViviBanca Torino. Una serata no per i ragazzi di coach Battocchio, che devono fare ancora a meno dell’opposto De Santis a causa di un infortunio. Dopo questo ko la testa della Tipiesse va già al prossimo importante match casalingo contro la capolista Porto Viro.

La partita

Senza l’opposto De Santis per la seconda partita consecutiva, coach Battocchio si affida al sestetto che ha battuto Cuneo con la diagonale Sbrolla in palleggio e Favaro opposto, Cattaneo e Mercorio in banda, Gritti e Milesi al centro. Brunetti libero. Coach Simeon risponde con la diagonale composta dal palleggiatore Filippi e Gerbino come opposto, Richeri e Galliani in banda, Mazzone e Mellano al centro. Libero Martina.

Buon inizio per la Tipiesse che prende qualche lunghezza di vantaggio (5/7) e sembra in controllo (10/11). A questo punto però Torino esce dal guscio e piazza un devastante break di 6-0 che segna il primo set (16/11). Cisano prova a rientrare fino al meno due (21/19), ma non basta perché i padroni di casa sono attenti e chiudono il periodo alla prima palla set (25/21).

Nel secondo parziale coach Battocchio mischia le carte, inserendo Baciocco al posto di Favaro e Giampietri su Gritti. Il doppio cambio si rivela azzeccato perché Cisano prende il largo prima sul 9/12 e poi fino al 10/17. Torino non si rialza più e cade con un rotondo 16/25.

Il terzo set è quello decisivo per l’economia del match e prende forma con continui strappi da una parte e dall’altra. Torino parte bene con un break iniziale di 7-1 per mettere subito le cose in chiaro. Cisano però non demorde e piano piano rosicchia punti agli avversari fino al 20 pari e al muro che vale il sorpasso sul 20/21. La squadra di Simeon risponde prontamente con il punto del 21 pari e l’ace del 22/21, con il finale di set che prosegue poi sui binari dell’equilibrio. La Tipiesse annulla il primo set point ai locali per il 24/24, ma poi una chiamata al video check premia Torino che chiude alla seconda occasione con un attacco di Gerbino (26/24).

L’esito del terzo periodo non scoraggia la squadra di Battocchio che parte bene nel quarto parziale (2/4), ma poi vede scappare nuovamente gli avversari fino al 12/6. Questa volta la Tipiesse non riesce a rimontare lo svantaggio iniziale e si avvicina solamente fino al meno due (17/15), prima di scivolare nuovamente sotto di sette lunghezze (24/17). Mercorio annulla la prima palla match di Torino, che poi chiude alla seconda occasione dopo un errore in attacco di Cisano (25/18)


ViviBanca Torino 3-1 Tipiesse Cisano Bergamasco

Parziali: 25/21, 16/25, 26/24, 25/18

ViviBanca Torino: Mazzone 8, Gerbino 25, Richeri 11, Mellano 5, Filippi 3, Galliani 6; Martina (L1). Cassone 1, Matta, Mariotti, Piasso 2, Del Campo 3. N.e. Felisio, Valente (L2). All.: Simeon, Mollo 

Tipiesse Cisano Bergamasco: Mercorio 8, Gritti 2, Favaro 2, Cattaneo 6, Milesi 15, Sbrolla; Brunetti (L1). Baciocco 12, Maccabruni, Giampietri 8, Sormani, Rota (L2). N.e. De Santis. All.: Battocchio, Carenini

Note – durata set: 26’, 26’, 33’, 28’; tot: 113’

Arbitri: Fontini, Cavicchi