A ORTONA TRASFERTA INSIDIOSA: VIETATO ABBASSARE LA GUARDIA

CAORLE – Dopo la battaglia contro Cantù che ha visto i leoni spuntarla solo al tie break si torna in trasferta per l’ottava giornata del campionato nazionale di A2 targato CREDEM BANCA. Il calendario recita Sieco Service Ortona per una trasferta in terra abruzzese che si preannuncia alquanto insidiosa. La squadra di Nunzio Lanci arriva da una sconfitta esterna contro Lagonegro per 3 a 0 e ad oggi occupa l’ultimo posto in classifica (turno di riposo già osservato il 24 ottobre) a 1 punto figlio della sconfitta in casa per 2 a 3 contro Cuneo la quarta giornata di campionato. Il cammino dell’HRK DIANA GROUP MOTTA (nuovo nome dopo il sodalizio firmato con la nota azienda mottense di questi giorni che va ad affiancare proprio HRK) fino ad oggi parla di 4 vittorie e due sconfitte (una delle quali al tie break) per un bottino di 12 punti in classifica che significa quarto posto insieme a Bergamo a 3 punti dalla vetta occupata da Castellana. Potrebbe sembrare facile far pronostici, ma è fuori da qualsiasi dubbio che non ci stancheremo mai di ripetere che in un campionato come questo non ci sono nè partite facili, nè partite scontate e che spesso gare come queste sono le più ostiche e difficili da giocare, soprattutto se si affrontano con la leggerezza di chi pensa si possano decidere i risultati sulla carta.

Coach Nunzio Lanci dovrebbe affidarsi al sestetto visto a Lagonegro con Piazza al palleggio e Santangelo di contromano, il brasiliano Pessoa in posto quattro insieme a Cappelletti, Fabi (breve parentesi sulle rive del livenza nella stagione 19/20) al centro insieme a Elia e Fusco libero. “El comandante” Lorizio potrebbe rispondere con la formazione che è riuscita a spuntarla contro Cantù con Alberini a dirigere il traffico e Gamba sulla diagonale principe, Loglisci (MVP contro i canturini) e Cattaneo martelli ricevitori, Capitan Biglino e Luisetto al centro, Leo Battista libero.

Direttori di gara i signori Turtù Marco e Dell’Orso Alberto.

Sarà una gara insidiosa, difficile. La Sieco Service cercherà di fare tutto il possibile per domare i leoni e portare a casa punti importanti a questo punto del campionato. Sarà una gara complicata se Biglino e compagni non l’affrontassero con la determinazione giusta. Bisogna partire per Ortona senza pensare di avere un bazooka con il quale è facile sparare e colpire qualcosa. Si parte con un arco e una freccia. Solo se si mira bene si può centrare l’obiettivo (cit. J. KLOPP).

Appuntamento domenica 28 Novembre ore 18.00 al Palasport Comunale di ORTONA. Diretta sula canale YOUTUBE.

 

Ufficio Stampa -Giuliano Bonadio- press@pallavolomotta