Intervista a Vincenzo Mastrangelo post partita con Cuneo

Dopo una ottima prestazione, nonostante la sconfitta per 3 a 1, arrivata in trasferta a Taranto, i ragazzi di Volley Tricolore hanno affrontato, in data domenica 24 Gennaio, la formazione Banca Alpi Marittime Cuneo, una delle squadre più accreditate dell’intero campionato che occupa la terza posizione in classifica.

Il risultato parla chiaro, 3 a 1 per Conad Reggio che esce trionfante dall’incontro disputato tra le mura amiche del Pala Bigi.

Così coach Mastrangelo nel post partita ha commentato la vittoria importantissima vittoria di Conad:

” Davvero una buona prestazione quella di stasera.
Siamo riusciti a portare  a casa a un risultato che in pochi si sarebbero aspettati vista la nostra ultima sconfitta con Taranto.
Abbiamo iniziato il match nella migliore delle maniere con un buon primo parziale giocato in maniera attenta e costante.
Un pessimo secondo parziale avrebbe potuto trascinarci nuovamente nelle difficoltà avute con la Prisma ma la squadra ha avuto la reazione che ad inizio campionato ci è sempre mancata (ad esempio nel 3 a 2 subito proprio da Cuneo nella partita di andata).
Come sempre anche le sostituzioni aiutano a dare alla squadra quella spinta in più che viene dai nervi e dalla voglia di ottenere un risultato importante.
Ho sostituito Loglisci autore di una ottima partita per inserire Maiocchi, in modo da variare un pò le soluzioni in attacco e risultare più imprevedibili e la decisione ha pagato.
Ho a mia disposizione dodici grandi professionisti e grandi atleti, che si mettono sempre a mia disposizione allenandosi e giocando mettendo tutto ciò che hanno sul rettangolo di gioco.
Nonostante la grande qualità dei nostri avversari di Cuneo ci siamo giocati il match a viso aperto, tirando sempre in battuta e lottando su ogni pallone per non regalare punti ad una squadra molto solida come Cuneo.

Wagner e Preti hanno provato a forzare spesso nel tentativo di metterci in difficoltà ma la nostra linea di ricezione ha risposto sempre presente, anche grazie all’importantissimo ed imprescindibile ritorno di Morgese che ha messo una enorme tranquillità alla nostra linea di ricezione e difesa e soprattutto ha fatto si che il capitano, Andrea Ippolito, tornasse a disposizione come schiacciatore.
Ora ci attende una “settimana” complicata, non giocheremo fino al 7 febbraio, data in cui incontreremo Cantù ed è fuori da ogni tipo di dubbio che sarà estremamente difficile affrontarli dopo così tanti giorni di “inattività”.
Faremo però in modo di essere pronti ad una sfida complicata che ci vedrà affrontare un avversario ostico e che ha ottenuto, per colpa di questa situazione così complessa legata al Covid, meno punti di quelli che realmente avrebbe meritato.

Sono molto orgoglioso della mia squadra perché tutto il duro lavoro svolto fino ad ora, dobbiamo però mantenere la concentrazione perché, sebbene per il momento i nostri sforzi inizino ad essere ripagati, abbiamo ancora tutto il tempo per rovinare tutto quanto e trasformare una ottima stagione in una stagione mediocre.
Testa alla prossima partita “.

La Conad Reggio incontrerà la formazione della Libertas Brianza Cantù alle ore 19.00 di domenica 7 Febbraio.
La diretta live della partita sarà a cura della lega Volley serie A e la troverete sul canale youtube della Lega Volley e, in differita, alle ore 23.00 e 14.30 sul canale di Teletricolore