Milano – Verona: statistiche, record e probabili formazioni

MILANO – L’ultimo posto disponibile se lo giocheranno sabato 6 marzo (ore 21.10) la formazione meneghina dell’Allianz Milano, carica per aver centrato in settimana la qualificazione alla Finale di Challenge Cup, e quella scaligera della NBV Verona, che ritrova da rivali gli ex Maar e Pesaresi. Gli uomini di Piazza hanno avuto la meglio in gara 1, il sestetto di Stoytchev si è imposto in gara 2 con il contributo di Zingel, tornato all’ombra dell’Arena per lasciare il segno. Il confronto da dentro o fuori con diretta RAI Sport chiuderà la serie. Si tratta della sfida n. 18 tra le due squadre: finora il team veneto ne ha vinte 11, quello lombardo si è imposto in 6 occasioni. Tra i possibili record personali, spicca il traguardo di Kaziyski, a 6 punti dai 4500 in carriera. La vincente di Allianz – NBV ai Quarti Play Off affronterà la Sir Safety Conad Perugia.

PRECEDENTI: 17 (6 Allianz Milano, 11 Verona)

RECORD:
Nei Play Off: Jan Kozamernik – 14 punti ai 100
In carriera: Jan Kozamernik – 7 punti ai 700

EX: Stephen Timothy Maar a Verona nel 2017/18; Nicola Pesaresi a Verona dal 2012/13 al 2015/16 e nel 2017/18.

DIRETTA TV

Il match delle ore 21.10 Allianz Powervolley Milano – NBV Verona sarà visibile in diretta tv su Raisport, canale 57 del DDT ed in streaming su www.raiplay.it.

PROBABILI FORMAZIONI

Allianz Powervolley Milano: Sbertoli – Patry, Kozamernik – Piano, Ishikawa – Urnaut, Pesaresi (L). All. Piazza.

NBV Verona: Spirito – Jensen, Caneschi – Aguenier, Kaziyski – Jaeschke, Bonami (L). All. Stoytchev.

Arbitri: Piana – Santi. Terzo arbitro: Rusconi.

Impianto: Allianz Cloud di Milano.