Semifinale Play Off: seconda occasione per i Tucani

La Gruppo Consoli Centrale McDonald’s mercoledì alle 18 al San Filippo affronta Gara 4 contro Siena, seconda chance per raggiungere la finale anzitempo. Avanti 2-1 nella serie, i Tucani cercheranno di chiudere la partita, nonostante le difficoltà fisiche. Cisolla: “Durissima senza il miglior Galliani, ma ci proveremo”

Dopo avere vinto i primi due confronti contro la corazzata toscana nella serie di semifinale che la vede protagonista, la Consoli Centrale McDonald’s, sofferente nell’attacco di palla alta e meno incisiva al servizio e in difesa, ha ceduto in gara 3 ad una Emma Villas Aubay al massimo della grinta che, per restare in corsa, ha messo in mostra tutto il suo valore la scorsa domenica al PalaEstra.

Al di là di un momento di calo che ci può stare, all’ottavo match di un Play off giocato alla grande e con tantissima intensità, il team bianco blu è preoccupato per le condizioni del suo bomber Andrea Galliani, limitato da una fascite plantare che non gli permette di sfruttare la potenza esplosiva in attacco e al servizio e che lo condiziona anche in ricezione e difesa.

Alberto Cisolla conferma: “Il sogno c’è e lo coltiviamo con convinzione, ma sappiamo anche che senza il miglior Galliani sarà durissima contro una squadra che, quando gioca in fiducia, mette in difficoltà qualsiasi sestetto, anche al top della forma. Noi scenderemo comunque in campo per vincere: siamo ad un soffio dalla finale e ci proveremo di certo”.

Coach Zambonardi aggiunge: “Sono fiero del cammino fatto da questo gruppo, che ha affrontato con grande tenacia e impegno una stagione così complicata. Sono convinto che essere arrivati a gara 4 sia un traguardo formidabile, che vale il prezzo della preoccupazione di oggi per come finirà la serie di questa semifinale. Noi ci siamo e mercoledì metteremo in campo tutto quel che abbiamo, felici di potercela giocare ancora contro la favorita”.

La finale ha già la sua prima pretendente alla promozione in Superlega: Taranto ha eliminato Cuneo in tre gare e aspetta il verdetto del San Filippo.Diretta streaming  sul canale Youtube di Lega Volley dalle 18, all’indirizzo https://youtu.be/9nBzuNVecco

Dirigono gli arbitri Lorenzo Mattei e Ugo Feriozzi.  Addetto al Video Check: Luca  Ferrari Segnapunti: Antonio Moscardi