Serie A Credem Banca: le sfide del weekend

Venerdì 29 ottobre 2021
SuperLega Credem Banca: nel weekend in scena la 3a giornata
Serie A2 Credem Banca: in campo domenica per il 4° turno
Serie A2 e A3 Credem Banca: provvedimenti disciplinari
Serie A3 Credem Banca: tra sabato e lunedì la 4a giornata
Serie A2 e A3 Credem Banca: pillole statistiche

SuperLega Credem Banca
3a giornata di andata: sabato Piacenza – Milano con diretta RAI Sport e Modena – Vibo. Domenica su RAI Sport il big match Trento – Lube. Riposa Perugia

Messa in archivio la 26ª edizione della Del Monte® Supercoppa Italiana all’Eurosuole Forum, kermesse vinta dall’Itas Trentino in Finale contro la Vero Volley Monza, torna in scena la SuperLega Credem Banca con i match della 3ª giornata di andata, in programma sabato 30 e domenica 31 ottobre 2021.

Ad aprire le danze, davanti alle telecamere di RAI Sport, è il valzer tra due squadre che hanno già offerto un saggio del proprio potenziale. Due vittorie in due partite, con 5 punti in cascina, per la Gas Sales Bluenergy Piacenza, che nel 2° turno si è presa la soddisfazione di violare al tie break l’Eurosuole Forum di Civitanova contro i campioni d’Italia. Pronta per un doppio turno esterno ravvicinato, al PalaBanca approda l’Allianz Milano, a quota 2 in classifica dopo il turno di riposo in avvio e il successivo exploit interno al fotofinish nel derby con Monza. Gli ospiti, reduci dall’allenamento congiunto a Verona, costituiscono un bel banco di prova. L’unico ex è Tondo (un triennio a Milano). Equilibrati i precedenti (2-2). Catania è a una gara dalle 100 giocate.

Nell’anticipo di sabato alle 20.30, che coincide con il primo di due turni casalinghi in pochi giorni, la Leo Shoes PerkinElmer Modena ha fretta di muovere la classifica. Dopo una sconfitta in Brianza contro Monza e un weekend da spettatrice per il turno di riposo, la formazione di Giani debutta in casa in cerca di riscatto e con Bruno pronto a festeggiare le 200 gare. Dall’altra parte c’è la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, sestetto di Baldovin fermo a 3 punti che in Emilia, alla vigilia di Halloween, rievoca i fantasmi del 3-0 inflitto ai gialli del PalaPanini lo scorso anno nella 2a giornata di andata della Regular Season. Gli scontri diretti complessivi indicano una supremazia modenese (22-6). Uno per parte gli ex: Swan Ngapeth e Fabio Bisi.

Sfida numero 37, domenica alle 15.30, tra Verona Volley e Top Volley Cisterna. I padroni di casa, avanti 26 a 10 nei precedenti, con Cortesia a una gara dalle 100 in carriera e reduci dall’allenamento congiunto contro Milano, vogliono capitalizzare il fattore campo per mettere in cassaforte i primi punti e arrivare all’impegno infrasettimanale di mercoledì sera con entusiasmo rinnovato nella tana dei campioni d’Italia. A mettere i bastoni tra le ruote agli scaligeri, oltre a un calendario durissimo nelle prime giornate, è il sestetto pontino, che proprio come il team veneto cerca i primi punti di questa nuova stagione dopo la falsa partenza a Perugia e il vernissage amaro in casa contro Padova. La formazione laziale, che vanta tre ex nel roster (Baranowicz, Maar e Zingel), si presenta nella città dell’Arena con tanta voglia di sorprendere.

RAI Sport sarà alla BLM Group Arena di Trento. Alle 18.00, l’Itas Trentino, fresca vincitrice della Supercoppa, nel primo di due turni interni ravvicinati, affronta la Cucine Lube Civitanova, che deve scongiurare la terza sconfitta di fila dopo i passi falsi casalinghi con Piacenza in Campionato e con Monza in Supercoppa. I gialloblù guidano la classifica a punteggio pieno e attraversano un ottimo momento grazie anche alla lucidità di Sbertoli. Lavori in corso per gli ospiti che cercano rivalsa. In questa fase i cucinieri affrontano il peggior avversario possibile, ma i biancorossi negli ultimi anni sono stati in grado di reagire ai ‘momenti no’ con grandi prestazioni. Su 81 incroci la Lube ne ha vinti 46, l’Itas 35. Si tratta della prima gara di Lucarelli da ex. A sfidare il passato sono anche Podrascanin (2 block ai 700 in Regular Season) da una parte, Juantorena (5 ace ai 400 e 2 muri ai 200 in Regular Season) dall’altra. A squadre schierate, il secondo arbitro Stefano Cesare riceverà il premio “Toniolo”di Lega.

In campo alle 18.00 anche Kioene Padova e Consar RCM Ravenna per una classica della Serie A giunta al capitolo n. 72. Equilibrata la storia degli scontri diretti, con i veneti avanti per 37 vittorie a 34. I padroni di casa, reduci dal successo a Cisterna nella 2a giornata, cercano il primo acuto alla Kioene Arena, mentre il sestetto romagnolo non ha ancora mosso passi in classifica e si presenta nella città del Santo con l’obiettivo di un colpo esterno dopo la trasferta sfortunata a Piacenza e la dolorosa caduta sul proprio campo con Taranto. Due ex per parte negli organici di Kioene e Consar: Loeppky e Vitelli (1 punto ai 700) accolgono il proprio ex team, Fusaro e Peslac tornano da rivali sul campo dove hanno più volte dato sfoggio del proprio talento in passato. Il pubblico di casa aspetta con ansia i 1000 punti di Volpato.

Dopo la raffica di complimenti ricevuti per l’approdo in Finale di Supercoppa e il rammarico per un approccio troppo timido nella resa dei conti del trofeo tricolore, la Vero Volley Monza torna in campo alle 20.30 di domenica e lo fa nel proprio palazzetto per la sfida inedita contro la matricola Gioiella Prisma Taranto. I padroni di casa vantano un Grozer ‘tuttofare’ e un bottino di 4 punti in campionato, frutto dell’impresa casalinga con Modena, ma anche del punto a Milano tutt’altro che scontato, mentre la neopromossa pugliese, dopo l’approccio difficile con la nuova categoria risolto in un nulla di fatto sul campo di casa con Vibo Valentia, hanno subito reagito con una partita perfetta sotto tutti i punti di vista a Ravenna. Dzavoronok intravede i 1500 punti in Regular Season. Sul fronte opposto il bomber Sabbi prenota i 3900 in carriera.

3a giornata di andata SuperLega Credem Banca
Sabato 30 ottobre 2021, ore 18.00
Gas Sales Bluenergy Piacenza – Allianz Milano
Diretta RAI Sport
Commento di Maurizio Colantoni e Fabio Vullo
Diretta Volleyball TV
Arbitri: Luciani, Frapiccini (Pernpruner)
Video Check: Viale
Segnapunti: Bianchini

Sabato 30 ottobre 2021, ore 20.30
Leo Shoes PerkinElmer Modena – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
Diretta Volleyball TV
Arbitri: Florian, Pozzato (Bolici)
Video Check: Ferrara
Segnapunti: Balconi

Domenica 31 ottobre 2021, ore 15.30
Verona Volley – Top Volley Cisterna
Diretta Volleyball TV
Arbitri: Cerra, Puecher (Rusconi)
Video Check: Spiazzi
Segnapunti: Bassetto

Domenica 31 ottobre 2021, ore 18.00
Itas Trentino – Cucine Lube Civitanova
Diretta RAI Sport
Commento di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta
Diretta Volleyball TV
Arbitri: Curto, Cesare (De Nard)
Video Check: Miggiano
Segnapunti: Crivellaro

Kioene Padova – Consar RCM Ravenna
Diretta Volleyball TV
Arbitri: Simbari, Goitre (Pasquali)
Video Check: Danieli
Segnapunti: Vigato

Domenica 31 ottobre 2021, ore 20.30
Vero Volley Monza – Gioiella Prisma Taranto
Diretta Volleyball TV
Arbitri: Saltalippi, Brancati (Pettenello)
Video Check: Lobrace
Segnapunti: Eustacchio

Riposa: Sir Safety Conad Perugia

Classifica SuperLega Credem Banca
Itas Trentino 6, Sir Safety Conad Perugia 6, Gas Sales Bluenergy Piacenza 5, Cucine Lube Civitanova 4, Vero Volley Monza 4, Gioiella Prisma Taranto 3, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3, Kioene Padova 3, Allianz Milano 2, Leo Shoes PerkinElmer Modena 0, Top Volley Cisterna 0, Verona Volley 0, Consar RCM Ravenna 0.

1 incontro in meno: Allianz Milano, Leo Shoes PerkinElmer Modena.

 

Gas Sales Bluenergy Piacenza – Allianz Milano

PRECEDENTI: 4 (2 successi Gas Sales Bluenergy Piacenza, 2 successi Allianz Milano)
EX: Alessandro Tondo a Milano dal 2016/17 al 2018/19.
A CACCIA DI RECORD: .
In Regular Season: Oleg Antonov – 5 muri vincenti ai 100, Maxwell Philip Holt – 12 attacchi vincenti ai 1000 (Gas Sales Bluenergy Piacenza)
In carriera: Oleg Antonov – 1 punto ai 1600, Edoardo Caneschi – 12 attacchi vincenti ai 500, Damiano Catania – 1 gara giocata alle 100, Adis Lagumdzija – 12 attacchi vincenti ai 500, Thibault Rossard – 12 punti ai 500 (Gas Sales Bluenergy Piacenza); Matteo Maiocchi – 3 punti ai 400, Yuri Romanò – 21 attacchi vincenti ai 1500 (Allianz Milano)

Lorenzo Bernardi (allenatore Gas Sales Bluenergy Piacenza): “Due settimane di stop non sono frequenti e sicuramente questa è stata una pausa un po’ anomala, ma abbiamo cercato di sfruttare questo tempo prezioso per mettere a fuoco i dettagli. Ci siamo allenati parecchio e abbiamo svolto un’amichevole con Verona che ha dato buoni frutti. Arriviamo in buone condizioni per giocare una partita molto complessa contro una squadra che ha un gioco molto interessante. Dobbiamo essere consapevoli che il percorso iniziato è quello giusto, ma non abbiamo ancora raggiunto l’obiettivo finale. Dobbiamo continuare a lavorare con umiltà”.
Thomas Jaeschke (Allianz Milano): “Ci siamo allenati tanto durante queste due settimane, sappiamo che Piacenza non ci concederà nulla e che gioca molto bene e in modo pulito quindi saranno i dettagli a fare la differenza perché è lì che vinci o perdi la partita. Dobbiamo stare attenti alle piccole cose e dobbiamo pensare a fare bene il nostro gioco: loro sono bravi in ogni posizione quindi non possiamo pensare troppo a loro, piuttosto dobbiamo pensare a fare bene quello che ci riguarda. Noi siamo carichi e siamo pronti a giocarcela”.

 

Leo Shoes PerkinElmer Modena – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

PRECEDENTI: 28 (22 successi Leo Shoes PerkinElmer Modena, 6 successi Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia)
EX: Swan Ngapeth a Vibo Valentia nel 2019/20; Fabio Bisi a Modena nel biennio 2011/12-2012/13.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season:
In carriera: Bruno Mossa De Rezende – 1 gara giocata alle 200, Dragan Stankovic – 4 muri vincenti ai 600 (Leo Shoes PerkinElmer Modena) (Leo Shoes PerkinElmer Modena); Davide Saitta – 1 ace ai 100 (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia)

Dragan Stankovic (Leo Shoes PerkinElmer Modena): “Come sto? Dopo 10 giorni di preoccupazione ieri abbiamo visto che sto migliorando e ho fatto una parte di allenamento, oggi ne farò un po’ di più con la speranza di esserci per sabato. Vibo? L’anno scorso ha fatto bene e quest’anno ha fatto un passo avanti ulteriore come squadra. Ha tanti giocatori di esperienza e conosciuti, un gruppo nuovo che ha sicuramente bisogno di arrivare al potenziale massimo, ma in questo momento dobbiamo preoccuparci della nostra squadra. Stiamo lavorando, sabato sarà un vero test contro una squadra che scenderà in campo con la voglia di dare tutto, come noi”.
Davide Saitta (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia): “La trasferta di Modena dello scorso anno evoca bellissimi ricordi. Abbiamo fatto una bella gara, ma adesso dobbiamo pensare al presente: siamo un nuovo gruppo in un nuovo campionato. Con Modena sarà importante affrontare la partita con il piglio giusto. Troveremo una squadra agguerritissima che è ferma da tre settimane e ha sfruttato il tempo a disposizione per preparare bene la gara. Cercheranno di ottenere i primi punti e la prima vittoria in casa il mezzo passo falso commesso alla prima giornata contro Monza che rimane una squadra ostica come dimostra il fatto che è arrivata in finale di SuperCoppa. Noi, dal canto nostro, non vogliamo regalare nulla. Combatteremo palla su palla alla ricerca di punti importanti dopo una settimana di lavoro intenso in palestra finalizzato ad alzare il livello di gioco”.

Verona Volley – Top Volley Cisterna

PRECEDENTI: 36 (26 successi Verona Volley, 10 successi Top Volley Cisterna)
EX: Michele Baranowicz a Verona nel biennio 2015/16-2016/17, Stephen Maar a Verona nel 2017/18, Aidan Zingel a Verona dal 2010/11 al 2016/17 e nel 2020/21.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Lorenzo Cortesia – 1 gara giocata alle 100, – 6 punti ai 500 (Verona Volley); Giacomo Raffaelli – 4 punti ai 500 (Top Volley Cisterna).
In carriera: Raphael Vieira De Oliveira – 2 punti ai 400 (Verona Volley)

Lorenzo Cortesia (Verona Volley): “Sarà una partita molto difficile perché Cisterna ha grandi giocatori e un mix di giovani ed elementi esperti con grandi qualità. Sicuramente noi scenderemo in campo con entusiasmo e tanta cattiveria agonistica per trovare la prima vittoria della stagione davanti ai nostri tifosi. La spinta del palazzetto è davvero importante per noi e ci batteremo fino alla fine per regalare emozioni a noi stessi e alla città.”.
Fabio Soli (allenatore Top Volley Cisterna): “Il punto di forza dei nostri avversari è saper fare bene le cose semplici, unito alla fisicità dei propri giocatori e a un talento di livello internazionale come Mozic, che ha già dimostrato in queste primissime uscite di essere un giocatore che, anche contro grandi squadre e i tanti centimetri degli avversari, è riuscito a fare volume in termine di punti e di percentuale di attacco”.

Itas Trentino – Cucine Lube Civitanova

PRECEDENTI: 81 (35 successi Itas Trentino, 46 successi Cucine Lube Civitanova)
EX: Marko Podrascanin a Civitanova dal 2008/09 al 2015/16; Osmany Juantorena a Trento dal 2009/10 al 2012/13; Ricardo Lucarelli Santos De Souza a Trento nel 2020/21.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Marko Podrascanin – 2 muri vincenti ai 700 (Itas Trentino), Osmany Juantorena – 5 ace ai 400, – 2 muri vincenti ai 200 (Cucine Lube Civitanova)
In carriera: Enrico Diamantini – 7 punti ai 900, Robertlandy Simon – 5 punti ai 1700 (Cucine Lube Civitanova)

Matey Kaziyski (Itas Trentino): “Dobbiamo essere bravi a mettere da parte l’euforia per la vittoria della Del Monte® Supercoppa 2021 perché domenica c’è già la sfida casalinga contro la Cucine Lube che immagino arriverà a Trento molto determinata e desiderosa di ottenere il risultato pieno. Dovremo avere quindi subito il giusto atteggiamento”.
Gabi Garcia Fernandez (Cucine Lube Civitanova): “Domenica dovremo alzare il livello perché l’Itas difenderà tutti i palloni, ci attende una gara dura. Mi colpisce l’intensità dei gialloblù e la loro grinta nei momenti delicati. Credo però che la Lube possa sostenere una sfida così difficile e dare spettacolo. Dovremo coltivare il feeling di squadra e avere fiducia nei nostri mezzi. A Trento raddoppieremo gli sforzi”.

Kioene Padova – Consar RCM Ravenna

PRECEDENTI: 71 (37 successi Kioene Padova, 34 successi Consar RCM Ravenna)
EX: Eric Loeppky a Ravenna nel 2020/21, Marco Vitelli a Ravenna nel 2017/18; Francesco Fusaro a Padova dal 2018/19 al 2020/21, Milan Peslac a Padova nel 2017/2018.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Marco Volpato – 7 attacchi vincenti ai 1000 (Kioene Padova)
In carriera: Marco Vitelli – 1 punto ai 700 (Kioene Padova), Marco Volpato – 2 ace ai 100 (Kioene Padova); Nicola Candeli – 9 punti ai 400 (Consar RCM Ravenna)

Jacopo Cuttini (allenatore Kioene Padova): “Loro sono una buona squadra, una diretta concorrente per la salvezza. Ravenna ha bisogno di muovere la classifica dopo le prime due partite in cui non hanno raccolto punti e di sicuro ce la metteranno tutta per crearci difficoltà. Noi non ci faremo trovare impreparati e cercheremo di fare il nostro gioco, sapendo che dovremo anche prenderci dei rischi. Ravenna batte molto forte e penso che saranno aggressivi su questo fondamentale. Da parte nostra, i ragazzi stanno tutti bene e sono tutti a disposizione per la partita”.
Francesco Fusaro (Consar RCM Ravenna): “Sarà un po’ strano domenica trovarsi dall’altra parte della rete, con una maglia che non sia quella di Padova. Però, poi prevarranno le ragioni della partita e il passato conterà poco: so e sappiamo che questa è una gara che dobbiamo provare a vincere. Vogliamo riscattarci dopo le prime due partite andate male. Non sarà facile perché Padova in casa gioca bene e forte, è una squadra sempre fastidiosa da affrontare. Dobbiamo essere pronti a scambi lunghi e dobbiamo essere bravi a tenere alta la concentrazione per tutta la partita.”.

Vero Volley Monza – Gioiella Prisma Taranto

PRECEDENTI: Nessuno
EX: Nessuno
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Donovan Dzavoronok – 22 punti ai 1500 (Vero Volley Monza); Joao Rafael De Barros Ferreira – 2 ace ai 100, Luigi Randazzo – 2 muri vincenti ai 100 (Gioiella Prisma Taranto)
In carriera: Donovan Dzavoronok – 3 ace ai 200 (Vero Volley Monza); Giulio Sabbi – 14 punti ai 3900 (Gioiella Prisma Taranto)

Massimo Eccheli (allenatore Vero Volley Monza): “Dopo l’esperienza in Del Monte® Supercoppa, l’obiettivo è quello di riprendere la marcia in campionato, che tra l’altro è appena cominciato. Siamo consapevoli che in questo momento possiamo esprimere una buona pallavolo. Per questo motivo stiamo cercando, in settimana, di consolidare i nostri punti di forza e limare criticità per cercare di essere competitivi contro chiunque. Taranto è una squadra di buon profilo, con giocatori di livello internazionale ed un tecnico tra i più esperti della nostra pallavolo. Sicuramente sarà una gara difficilissima, come tutte del resto”.
Joao Rafael (Gioiella Prisma Taranto): “Dopo due settimane di stop in cui abbiamo potuto mettere a fuoco vari dettagli, a Monza troveremo ancora davanti insidie importanti, una squadra ostica come ha potuto dimostrare raggiungendo la finale di Supercoppa. Del resto, siamo consapevoli che ogni partita di SuperLega è una sfida, sia in casa che fuori. Noi, dal canto nostro, dobbiamo combattere alla ricerca di punti importanti cercando di alzare il livello di gioco”.

Serie A2 Credem Banca
4a giornata di andata: domenica nel primo match Lagonegro ospita Reggio. Sfida a distanza tra Santa Croce, che ospita Cantù, Castellana Grotte, impegnata contro Motta

Nella 4a giornata di andata le formazioni della Serie A2 Credem Banca scendono in campo domenica pomeriggio. Il tabellone prevede un incontro alle 16.00 e gli altri cinque match in programma all’orario canonico delle 18.00.

L’unico anticipo del turno è in calendario domenica 31 ottobre alle 16.00 e vede affrontarsi la Cave del Sole Lagonegro, con 5 punti all’attivo, e la Conad Reggio Emilia, in ritardo di 2 lunghezze. Gli emiliani, che si presentano con Marretta ai 9 punti dai 1000 in carriera e lo scorso anno in forza al team lucano, sono avanti 4 a 2 nei precedenti. Su fronti opposti Milan e Cantagalli sono vicini ai 1000 punti in Regular Season.

Il remake della Finale di Coppa Italia A2/A3 è servito! Domenica, alle 18.00, l’Agnelli Tipiesse Bergamo, reduce dall’impresa a Siena, ospita la Delta Group Porto Viro, sconfitta nell’unico precedente, cioè la resa dei conti del trofeo di categoria. In coabitazione a 3 punti, le due squadre sono partite con il freno a mano tirato, ma gli orobici hanno già scontato il turno di riposo. Tra gli ospiti Mariano cerca il punto n. 1900. Altri record alla portata tra i due team.

In perfetto equilibrio la storia degli scontri diretti tra Sieco Service Ortona e BAM Acqua S. Bernardo Cuneo, con due vittorie a testa nei quattro incroci. Il team di casa cerca i primi punti stagionali dopo due sconfitte e un turno di riposo. In Abruzzo torna da rivale il palleggiatore Pedron, che ha amministrato le chiavi della regia ortonese nell’annata 2016/17 e nelle ultime due stagioni. Tra gli ospiti, Codarin mira ad abbattere la barriera dei 1000 punti in carriera.

Forte dei 9 punti in tre partite, la capolista Kemas Lamipel Santa Croce vuole proseguire la marcia cercando il poker di vittorie, ma al PalaParenti arriva una Pool Libertas Cantù con 2 soli punti di ritardo e in crescita dopo le vittorie a Ortona e in casa con Lagonegro. Il bilancio dei precedenti sorride ai toscani (6-2). Un ex per parte nei roster: Arasomwan, due anni fa a Cuneo, e Copelli, lo scorso anno a Sante Croce. Festi è a 3 block dai 1000, tra i rivali Hanzic è a 2 attacchi vincenti dai 500, Monguzzi a un muro dai 400.

Al PalaManera si misurano due squadre che hanno bisogno di punti per la classifica e per rompere il digiuno di vittorie. I padroni di casa della Synergy Mondovì sono a quota 1, mentre l’Emma Villas Aubay Siena è ancora a secco dopo tre giornate. Gli ospiti, che hanno ingaggiato lo schiacciatore russo Ivan Kuznetsov, ex Belgorod, sperano in uno scossone dopo il cambio in panchina: Tubertini in uscita, Montagnani ingaggiato per risollevare le sorti del team. Negli 11 scontri diretti i piemontesi hanno festeggiato solo 2 volte. Panciocco è a una gara dalle 100 e Ottaviani a 10 attacchi vincenti dai 1500.

HRK Motta di Livenza – BCC Castellana Grotte è una sfida inedita. Dopo due successi, la neopromossa veneta a Cuneo ha assaggiato la prima sconfitta nella categoria e vuole rifarsi al PalaMare di Caorle, ma prima deve vedersela con il collettivo pugliese, imbattuto e a 9 punti come Santa Croce. La BCC ha concesso un solo set in tre partite agli avversari, nel match vinto 3-1 in casa con Reggio Emilia. L’unico ex della partita è Arienti, che nella passata stagione vestiva la maglia di Motta e poi si è accasato in Puglia. Tra i padroni di casa Loglisci è a 1 punto dai 600, Biglino a 15 dai 900.

Riposa la Gruppo Consoli McDonald’s Brescia, che in classifica ha 3 punti, frutto del successo per 3-1 contro Ortona nel primo dei tre match disputati.

4a giornata di andata Serie A2 Credem Banca
Domenica 31 ottobre 2021, ore 16.00
Cave del Sole Lagonegro – Conad Reggio Emilia
Diretta YouTube
Arbitri: Cavalieri, Palumbo
Video Check: Pazzi
Segnapunti: Sabia

Domenica 31 ottobre 2021, ore 18.00
Agnelli Tipiesse Bergamo – Delta Group Porto Viro
Diretta YouTube
Arbitri: Papadopol, Sessolo
Video Check: Grassi
Segnapunti: Locatelli

Sieco Service Ortona – BAM Acqua S. Bernardo Cuneo
Diretta YouTube
Arbitri: Feriozzi, Gasparro
Video Check: Candeloro
Segnapunti: Di Florio

Kemas Lamipel Santa Croce – Pool Libertas Cantù
Diretta YouTube
Arbitri: Oranelli, Rolla
Video Check: Guacci
Segnapunti: Sartor

Synergy Mondovì – Emma Villas Aubay Siena
Diretta YouTube
Arbitri: Rossi, Prati
Video Check: Tersigni
Segnapunti: Montaperto

HRK Motta di Livenza – BCC Castellana Grotte
Diretta YouTube
Arbitri: Brunelli, Clemente
Video Check: Barbieri
Segnapunti: Baccaglini

Riposa: Gruppo Consoli McDonald’s Brescia

Classifica Serie A2 Credem Banca
Kemas Lamipel Santa Croce 9, BCC Castellana Grotte 9, Pool Libertas Cantù 7, HRK Motta di Livenza 6, BAM Acqua S.Bernardo Cuneo 5, Cave Del Sole Lagonegro 5, Conad Reggio Emilia 3, Agnelli Tipiesse Bergamo 3, Gruppo Consoli McDonald’s Brescia 3, Delta Group Porto Viro 3, Synergy Mondovì 1, Sieco Service Ortona 0, Emma Villas Aubay Siena 0.

1 incontro in meno: Conad Reggio Emilia, Agnelli Tipiesse Bergamo, Sieco Service Ortona

Serie A2 e A3 Credem Banca
Provvedimenti disciplinari
Gare di campionato di serie A2 e A3 Credem Banca del 23 e 24 ottobre 2021

A CARICO SODALIZI
Tinet Prata di Pordenone: multa di € 80,00 per aver un isolato spettatore locale,
appostatosi al tavolo del tabellonista, disturbato l’andamento dell’incontro e per insufficiente numero di raccattapalle.

Opus Sabaudia: richiamo per insufficiente numero addetti al servizio di asciugatura.

Serie A3 Credem Banca
4a giornata di andata: nel Girone Bianco sabato anticipano Portomaggiore – Pineto, Savigliano – Macerata e Belluno – Fano. Domenica tre match, lunedì il posticipo Garlasco – Bologna

Nel Blu domenica in programma 5 match, tra cui il derby pugliese Casarano – Lecce e quello campano tra Marcianise e Aversa. Lunedì il posticipo tra Ottaviano e Modica. Riposa Galatina

Il torneo di Serie A3 Credem Banca entra nel vivo con la 4a giornata di andata, che in questo turno, complice il ponte di Ognissanti, non si completa nel weekend, ma presenta anche due gare nel pomeriggio di lunedì 1 novembre.

Girone Bianco
Sabato 30 ottobre, alle 20.30, si accendono i riflettori su tre campi: la Sa.Ma Portomaggiore ospita l’Abba Pineto, capolista imbattuta a 9 punti che ha annunciato l’arrivo del palleggiatore Riccardo Martinelli, mentre la Monge-Gerbaudo Savigliano accoglie la Med Store Tunit Macerata, seconda forza del girone, e Da Rold Logistics Belluno si gioca con la Vigilar Fano punti importanti per risalire con la china. Domenica la prima battuta è prevista alle 16.00 in Veneto per il match tra Sol Lucernari Montecchio Maggiore e Tinet Prata di Pordenone. Alle 17.00, la Videx Grottazzolina, al momento sul terzo gradino provvisorio del podio, se la deve vedere con la ViViBanca Torino. Il confronto delle 19.00 tra Volley Team San Donà di Piave e Gamma Chimica Brugherio chiude la domenica. Il 4° turno termina lunedì 1 novembre alle 16.00 con Volley 2001 GarlascoGeetit Bologna.

Girone Blu
Dodici squadre in campo tra il 31 ottobre e l’1 novembre nella 4a giornata si andata in cui l’Energia Galatina (2 punti finora) è chiamata a osservare il turno di riposo. Alle 16.00 di domenica la Maury’s Com Cavi Tuscania attende la Sistemia Aci Castello, seconda in classifica, mentre alla stessa ora la capolista OmiFer Palmi riceve la visita della Con.Crea Marigliano. Tre le partite alle 18.00: Shedirpharma Massa LubrenseOpus Sabaudia, il derby pugliese Leo Shoes Casarano – Aurispa Libellula Lecce e il derby campano Dist&Log Marcianise – Ismea Aversa. Il turno si chiude lunedì 1 novembre alle 15.00 con il faccia a faccia tra Falù Ottaviano – Avimecc Modica.

4a giornata Serie A3 Credem Banca – Girone Bianco
Sabato 30 ottobre 2021, ore 20.30
Sa.Ma. Portomaggiore – Abba Pineto
Diretta Legavolley.tv
Arbitri: Laghi, Selmi
Video Check: Marchetti
Segnapunti: Casadei

Monge-Gerbaudo Savigliano – Med Store Tunit Macerata
Diretta Legavolley.tv
Arbitri: Cavicchi, Lentini
Video Check: Minelli
Segnapunti: Pavani

Da Rold Logistics Belluno – Vigilar Fano
Diretta Legavolley.tv
Arbitri: Mesiano, Jacobacci
Video Check: Casarin
Segnapunti: Amoroso

Domenica 31 ottobre 2021, ore 16.00
Sol Lucernari Montecchio Maggiore – Tinet Prata di Pordenone
Diretta Legavolley.tv
Arbitri: Marconi, Nava
Video Check: Tonato
Segnapunti: Chimetto

Domenica 31 ottobre 2021, ore 17.00
Videx Grottazzolina – ViViBanca Torino
Diretta Legavolley.tv
Arbitri: Somansino, Dell’Orso
Video Check: Perotti
Segnapunti: Marini

Domenica 31 ottobre 2021, ore 19.00
Volley Team San Donà di Piave – Gamma Chimica Brugherio
Diretta Legavolley.tv
Arbitri: Sabia, Giglio
Video Check: Casarin
Segnapunti: Bridda

Lunedì 1 novembre 2021, ore 16.00
Volley 2001 Garlasco – Geetit Bologna
Diretta Legavolley.tv
Arbitri: Mazzarà, Marigliano

Classifica Serie A3 Credem Banca – Girone Bianco
Abba Pineto 9, Med Store Tunit Macerata 8, Videx Grottazzolina 8, Sol Lucernari Montecchio Maggiore 6, Volley 2001 Garlasco 5, Geetit Bologna 4, Gamma Chimica Brugherio 4, Tinet Prata di Pordenone 4, Volley Team San Donà di Piave 4, Sa.Ma. Portomaggiore 3, ViViBanca Torino 3, Monge-Gerbaudo Savigliano 3, Vigilar Fano 1, Da Rold Logistics Belluno 1.

4a giornata di andata Serie A3 Credem Banca – Girone Blu
Domenica 31 ottobre 2021, ore 16.00
Maury’s Com Cavi Tuscania – Sistemia Aci Castello
Diretta Legavolley.tv
Arbitri: Toni, Adamo
Video Check: Bolognesi
Segnapunti: Rossi

OmiFer Palmi – Con.Crea Marigliano
Diretta Legavolley.tv
Arbitri: De Sensi, Gaetano
Video Check: Scalzo
Segnapunti: Giorla

Domenica 31 ottobre 2021, ore 18.00
Shedirpharma Massa Lubrense – Opus Sabaudia
Diretta Legavolley.tv
Arbitri: Scarfò, Stancati
Video Check: Chiacchiaro
Segnapunti: Ferrante

Leo Shoes Casarano – Aurispa Libellula Lecce
Diretta Legavolley.tv
Arbitri: Autuori, Morgillo
Video Check: Scarnera
Segnapunti: Bianchi

Dist&Log Marcianise – Ismea Aversa
Diretta Legavolley.tv
Arbitri: Salvati, Grossi
Video Check: Esposito
Segnapunti: Grieco

Lunedì 1 novembre 2021, ore 15.00
Falù Ottaviano – Avimecc Modica
Diretta Legavolley.tv
Arbitri: De Simeis, Chiriatti

Riposa: Efficienza Energia Galatina

Classifica Serie A3 Credem Banca – Girone Blu
OmiFer Palmi 8, Sistemia Aci Castello 6, Ismea Aversa 6, Avimecc Modica 6, Aurispa Libellula Lecce 6, Leo Shoes Casarano 5, Maury’s Com Cavi Tuscania 4, Falù Ottaviano 4, Dist&Log Marcianise 3, Opus Sabaudia 3, Efficienza Energia Galatina 2, Con.Crea Marigliano 1, Shedirpharma Massa Lubrense 0.

1 incontro in meno: Sistemia Aci Castello, Leo Shoes Casarano, Maury’s Com Cavi Tuscania.

Serie A2 e A3 Credem Banca

Pillole Statistiche
Big in A2 e A3

Big in A2

Theo Fabricio Lopes Nery (BCC Castellana Grotte): 20 punti, 57% in attacco e 3 muri.
Matheus Motzo (Pool Libertas Cantù): 22 punti, 46% in attacco, 1 muro e 2 aces.
Simone Marzolla (Delta Group Porto Viro): 23 punti, 56% in attacco, 2 muri e 2 aces.
Nwachukwu Arinze Kelvin (Synergy Mondovì): 32 punti, 69% in attacco e 1 muro.
Michele Fedrizzi (Kemas Lamipel Santa Croce): 21 punti, 59% in attacco, 1 muro e 1 ace.
Francisco Wallyson Bezerra Souza (Kemas Lamipel Santa Croce): 26 punti, 57% in attacco e 1 ace.
Miglior Palleggiatore: Marco Izzo (BCC Castellana Grotte): 4 punti, 60% in attacco e 1 muro.
Miglior Centrale: Riccardo Copelli (Pool Libertas Cantù): 13 punti, 64% in attacco, 4 muri e 2 aces.
Miglior Cambio: Simone Marzolla (Delta Group Porto Viro): 23 punti, 56% in attacco, 2 muri e 2 aces.
Miglior Libero: Egon Lamprecht (Delta Group Porto Viro): 11 ricezioni perfette (31%).

Big in A3

Pawel Stabrawa (Vigilar Fano): 28 punti, 53% in attacco, 1 muro e 1 ace.
Alberto Baldazzi (Tinet Prata di Pordenone): 22 punti, 55% in attacco e 1 ace.
Francesco Corrado (Aurispa Libellula Lecce): 26 punti, 54% in attacco, 2 muri e 1 ace.
Hidde Boswinkel (Maury’s Com Cavi Tuscania): 27 punti, 43% in attacco e 1 ace.
Nicolò Casaro (Aurispa Libellula Lecce): 21 punti, 33% in attacco, 2 muri e 5 aces.
Miglior Palleggiatore: Filippo Maccabruni (Da Rold Logistics Belluno): 7 punti, 50% in attacco e 6 muri.
Miglior Centro: Marco Cubito (Videx Grottazzolina): 16 punti, 67% in attacco e 2 muri.
Miglior Cambio: Giancarlo Rau (Aurispa Libellula Lecce): 11 punti, 62% in attacco e 3 muri.
Miglior Libero: Andrea Rondoni (Tinet Prata di Pordenone): 14 ricezioni perfette (45%).
Paolo Cappio (Aurispa Libellula Lecce): 14 ricezioni perfette (42%).

Volley e Media
La pallavolo in TV e Radio


Diretta Radiofonica “Sabato Sport” e “Domenica Sport” – Radio RAI dalle 18.00
Sabato 30 ottobre e domenica 31 ottobre, il 77° Campionato di SuperLega Credem Banca sarà protagonista su Radio RAI 1 all’interno del programma “Sabato Sport” e “Domenica Sport”. Alberto Ambrogi darà costanti aggiornamenti dal campo di Piacenza per la gara Gas Sales Bluenergy Piacenza – Allianz Milano, mentre Manuela Collazzo sarà in diretta dal campo di Trento per la sfida Itas Trentino – Cucine Lube Civitanova.

Diretta radiofonica “Set&Note” su LatteMiele e LatteMiele.com domenica alle 18.00
Tornano le incursioni radiofoniche di Marco Caronna sui campi del Campionato di SuperLega Credem Banca. Il conduttore all’interno del programma “Set&Note” seguirà in diretta l’andamento della sfida Itas Trentino – Cucine Lube Civitanova.
“Set&Note” è anche sul web in diretta streaming su www.lattemiele.com o cliccando il box LatteMiele nella homepage di www.legavolley.it.

TGS Sport
Il TG5 notturno di Canale 5 proporrà un servizio sulla 3a giornata di andata della SuperLega Credem Banca attraverso le immagini delle gare. Lo stesso servizio sarà trasmesso con multipli passaggi nel notiziario di Mediaset Premium, in onda dalle 24.00 alle 8.00.

SKY Sport 24
Sky Sport 24 curerà approfondimenti sulle gare del Campionato di SuperLega Credem Banca, facendo il punto sulle partite giocate, con immagini ed interviste ai protagonisti.

“After Hours” – la SuperLega di notte
(#AfterHoursSuperLega) “After Hours, la SuperLega di notte” in diretta con Andrea Zorzi e Andrea Brogioni, propone tanti ospiti dal mondo della pallavolo, ogni domenica dalle 21.30 sulla pagina facebook e sul canale YouTube di Lega Pallavolo Serie A. Ad arricchire la stagione ci saranno anche due rubriche settimanali: “Aspettando After Hours” il venerdì e “Palla avvelenata” il mercoledì per andare a fondo sui temi del volley italiano e non.