Sol Lucernari Montecchio: Messo ko dal Macerata

SOL LUCERNARI MONTECCHIO 0–3 MED STORE MACERATA

Il Sol Lucernari trova la squadra avversaria compatta con l’opposto Dennis in grande forma. I castellani non riescono a concretizzare e subiscono in tutti i settori. 

CRONACA:

1° Set: Per il Sol Lucernari schiera Pranovi opposto, Pellicori, Fiscon in banda, al centro Franchetti e Frizzarin, il palleggiatore Zivojinovic e il libero Battocchio.

Per Macerata Monopoli in palleggio, Margutti, Ferri in banda Dennis opposto, i centrali Calonico e Pizzichini e Gabbanelli libero.

Dopo il servizio a rete di Franchetti, capitan Frizzarin riporta in parità 2-2. Montecchio in vantaggio con Franchetti a rete e palla fuori di Macerata (7-5). Due murate per i castellani con Franchetti su Ferri e Pranovi su Margutti (10-6). L’opposto Dennis in battuta mette in difficoltà i castellani e i Maceratesi si portano in parità (10-10). Margutti trova l’ace sul punteggio di 11-14. Replica Pranovi anche lui con un ace (13-14). Doppio cambio per il Sol Lucernari esce Zivojinovic e Pranovi entra Bosetti e Cortese (15-19). Gli avversari spingono sull’acceleratore con Dennis e Margutti (17-23). De Fortunato sbaglia la battuta regalando il set point al Med Store. L’opposto Dennis in battuta chiude il set con un ace potente (19-25).    

2° Set: Il Sol Lucernari torna in campo con la stessa formazione del primo set. La gara riparte combattuta, ma sono sempre i Maceratese a volare con Ferri e Dennis costringendo coach Di Pietro a chiamare il time out (4-8). Il Sol Lucernari va in black out subendo gli attacchi dell’opposto cubano Dennis (9-14). L’ace di Zivojinovic sembra la svolta. Franchetti a muro e Cortese con un pallonetto preciso portano il Sol Lucernari in parità (23-23). Ferri chiude il set sul punteggio di 23-25.

3° Set: Le squadre ripartono come hanno chiuso il secondo set: lunghi scambi e ritmi intensi garantiscono lo spettacolo. Il Macerata prova subito a prendere il largo con Dennis e Ferri (8-12). Coach Di Pietro richiama i suoi giocatori per rimettere ordine in campo. Un Montecchio sparito in campo contro un Macerata che sta dettando legge (8-15). Capitan Frizzarin e Fiscon ci provano con due attacchi vincente (10-15), ma gli avversari sono sempre più aggressivi (10-20). Dennis non ne sbaglia una (13-24). Chiude la partita Margutti (13-25). 

Il tabellino:

SOL LUCERNARI MONTECCHIO MAGGIORE 0

MED STORE MACERATA 3

PARZIALI: 1° Set: 19/25 – 2° Set: 23/25 – 3° 13/25

Durata set: 1° Set: 32’- 2° Set: 30’ – 3° Set: 24

SOL LUCERNARI MONTECCHIO: Penzo, Carlotto, Cortese 2, Pellicori 4, Zivojinovic 2, Flemma, Pranovi 14, Fiscon 7, Battocchio, Novello, De Fortunato 3, Bosetti, Franchetti 6, Frizzarin 5, Allenatore: Di Pietro.

MED STORE MACERATA: Snippe, Pasquali, Calonico 3, Risina, Pahor, Cordano, Dennis 22, Margutti 10, Ferri 10, Monopoli 3, Princi, Pizzichini 8, Gabbanelli, Allenatore: Di Pinto.

ARBITRI: Licchelli e Sabia.