Bcc Castellana Grotte, domenica il big match con Porto Viro

Una è seconda con 16 punti frutto di 6 vittorie con una serie aperta di successi in trasferta che domenica scorsa è salita a 4. L’altra è quarta con 14 punti frutto di 5 vittorie, 4 di queste arrivate in casa: sarà big match con ampia vista sul vertice della classifica tra Bcc Castellana Grotte e Delta Group Porto Viro per la nona giornata del campionato nazionale serie A2 Credem Banca di pallavolo maschile.

Sfumature, valori e statistiche di un incrocio in programma domenica 27 novembre 2022 alle ore 17 al Pala Grotte di Castellana. In campo due delle formazioni che meglio hanno affrontato questo primo terzo di stagione. Da una parte la formazione pugliese allenata da Jorge Cannestracci che, anche grazie ad un rendimento esterno senza fermate, ha l’obiettivo di tornare a vincere anche tra le mura amiche. Dall’altra la compagine veneta di coach Battocchio che vuole tornare ad imporsi anche in trasferta (non vince dal 19 ottobre a Motta) per continuare la corsa alle prime posizioni.

 

“Dobbiamo mandare in archivio quanto fatto finora e concentrarci sulla sfida con Porto Viro che sarà una battaglia – ha commentato Luca Presta, centrale classe 1995, alla sua quarta stagione con la Bcc Castellana Grotte – Loro stanno facendo risultati e un cammino positivo, ma noi dobbiamo e vogliamo dimostrare al pubblico di Castellana il nostro valore. Primo posto in caso di successo pieno? Non pensiamo alla classifica, dobbiamo vincere per noi, per generare forza ed entusiasmo nell’ambiente e in città. Ci aspettano partite toste e abbiamo bisogno di tutte le risorse possibili per chiudere il girone di andata al meglio, posizionarci il più in alto possibile e pensare alla Coppa Italia”.

“Il livello del campionato è molto alto – ha continuato il centrale calabrese, 27 anni il prossimo 6 dicembre – Tutte le partite sono molto difficili e bisogna essere concentrati fin dal martedì. I risultati arrivano anche e soprattutto con il lavoro in settimana. Nessuna squadra può permettersi di mollare mai, noi non lo faremo di certo. I quattro tie break giocati dimostrano che siamo sempre lì sul pezzo”.

Fernando Garnica, Pippo Vedovotto ed Alex Erati sono gli ex della partita. Giacomo Bellei, Matteo Sperandio e Felice Sette altri volti noti alla Castellana pallavolistica per aver giocato con la Materdominivolley (i primi due in prima squadra, il terzo nelle giovanili). Per Presta, però, nessuna emozione al di là dei saluti iniziali: “Non sono certamente io a dover presentare questi giocatori. Sono di assoluto livello, da anni giocano per formazioni di vertice. Con Fefè Garnica abbiamo vinto un campionato, con Vedovotto ed Erati abbiamo vissuto annate importanti. Ma ora noi dobbiamo pensare a noi e a quello che andremo a fare domenica – ha concluso il centrale secondo in classifica per muri vincenti (29) così come la New Mater è seconda in classifica per muri realizzati (84) – Dobbiamo portare altri risultati positivi perché Castellana merita, i nostri tifosi meritano il nostro impegno per quello che fanno. Dobbiamo far bene per riempire il palazzetto e crederci”.

 

Castellana e Porto Viro si sono affrontate tre volte finora, due i successi per i veneti, uno per i pugliesi. In campionato sempre rispettato il fattore campo. Porto Viro, invece, ha già violato il Pala Grotte nei quarti della Del Monte Coppa Italia 2021/2022 dello scorso gennaio: allora finì 2-3 per gli ospiti.

 

Saranno Marco Colucci di Matera e Stefano Chiriatti di Lecce i direttori di gara.

Il biglietto per l’accesso alla gara tra Castellana e Porto Viro (costo 10 euro) è acquistabile online sulla piattaforma diyticket.it o presso la biglietteria del Pala Grotte, aperta giovedì e venerdì pomeriggio dalle ore 17 alle ore 18 e domenica mattina dalle ore 10 alle ore 11,30.

 

Ulteriori informazioni sul sito www.newmatervolley.it e sui canali social di New Mater Volley.

Match program digitale su www.newmater.it per seguire la gara con tutte le informazioni utili.