Buoni segnali dal test con Siena, Marchiani: “Qualche meccanismo da perfezionare ma saremo pronti al debutto.”

Il palleggiatore grottese fa il punto in casa Videx Yuasa a poco più di due settimane dalla prima di campionato.

Livelli alti, anzi altissimi, quelli visti ieri sera a Chiusi. Da pochi giorni Siena ha ripreso a lavorare a pieno organico e la differenza di categoria ha inevitabilmente giocato in favore dei padroni di casa: (25-21; 25-20; 25-20; 25-22), questo il computo dei complessivi quattro set conquistati a scapito di una Grottazzolina che è comunque riuscita a ben figurare raccogliendo, come sempre, nuovi spunti e indicazioni importanti: “Affrontare squadre di Superlega è sempre qualcosa di molto utile per tirar fuori al meglio i nostri pregi e difetti – ha dichiarato Manuele Marchiani. Dobbiamo continuare a lavorare per cercare di essere un po’ meno fallosi ma direi che abbiamo comunque dimostrato, al netto di qualche assenza di rilievo, di poter dire la nostra anche quando ci troviamo a duellare a questi livelli.”

Cogliere ogni occasione possibile per misurarsi con il meglio sulla piazza, carpirne i segreti e trarne giovamento per alzare poi il livello degli allenamenti in palestra: “La preparazione sta procedendo molto velocemente e vediamo il debutto sempre più vicino – ha proseguito il regista grottese -. Si respirano delle ottime sensazioni all’interno della squadra anche alla luce di nuovi innesti che, seppur molto giovani, stanno spingendo moltissimo. Hanno fame e tanta voglia di migliorarsi e questo è fondamentale per tenere alto il livello degli allenamenti. Con questi presupposti sapremo farci trovare pronti quando inizierà il nostro campionato.

Sabato 24 settembre si torna al PalaGrotta. Alle ore 17.30 è in programma l’ennesimo test amichevole al cospetto della Sieco Service Impavida Ortona, militante nel campionato di A3.