L’opposto Pinali mvp della gara della Emma Villas Aubay nel Lazio: “Successo con grinta e voglia di fare”

A Cisterna di Latina è arrivata la prima vittoria di questo campionato per la Emma Villas Aubay Siena. Tre punti preziosissimi per la classifica del team toscano di coach Paolo Montagnani che dopo avere perso il primo set ha ottenuto un bellissimo successo in rimonta (1-3 il risultato finale in casa della Top Volley) con cuore, grinta e determinazione e con l’allenatore dei senesi che ha fatto ampio ricorso a tanti dei giocatori a sua disposizione.

Mvp dell’incontro è stato giudicato l’opposto della Emma Villas Aubay Siena Giulio Pinali, che ha chiuso la sfida con 21 punti, tra i quali 6 punti break e 2 ace e 2 murate vincenti. “Non abbiamo avuto un inizio ottimale – è stato il suo commento nel post gara – ma siamo rimasti lucidi e attenti, sempre in partita come carattere e atteggiamento. Dal secondo set siamo riusciti a mostrare il nostro gioco, a far vedere una pallavolo migliore. Siamo molto contenti di questa vittoria e di questi tre punti che possono essere importanti in ottica salvezza. Abbiamo preparato bene questo match contro una squadra forte, dovevamo mettere in campo il giusto atteggiamento e ci siamo riusciti. Dobbiamo comunque migliorare ancora in vista delle prossime sfide”.

Ancora Giulio Pinali: “In questa occasione ne siamo usciti con grinta e voglia di fare. Abbiamo affrontato un inizio di campionato non semplice, ora abbiamo vissuto questa bella giornata e ci prepariamo per le prossime gare. Sia io che Pereyra siamo riusciti a fare buone cose, sono contento”.

Lo schiacciatore Giacomo Raffaelli è stato molto importante per il successo ottenuto dai senesi nel Lazio: per lui ieri pomeriggio 12 punti in frangenti delicati della sfida: “Questa è stata una vittoria importante perché ci dà fiducia anche in vista della trasferta a Padova – sono state le sue dichiarazioni nel post gara. – Ora continueremo a lavorare al meglio ogni giorno in allenamento.  Siamo una squadra ampia nella quale tutti possiamo entrare e dare il nostro contributo, questo deve essere il nostro spirito. Ringrazio i nostri tifosi per il sostegno che ci forniscono sempre in ogni partita, anche in tutte le trasferte”.

Bene anche il centrale Daniele Mazzone, autore di 6 punti: “È stata una prova di intensità da parte nostra – ha commentato, – ce l’abbiamo messa tutta e abbiamo fatto anche un bel passo in avanti da un punto di vista tecnico. Si sono viste tante cose belle in questa gara”.

Siena è attesa adesso da un’altra trasferta: sabato la Emma Villas Aubay giocherà a Padova per la sesta giornata di campionato.