Tmb Monselice verso la trasferta di Bologna

Una gara impegnativa, sicuramente non scontata, quella che attende giovedì i ragazzi della Tmb Monselice, in trasferta sotto il tetto di Bologna. La necessità é quella di capitalizzare i vantaggi e i punti messi a segno, perché anche se le percentuali sono migliori di quelle degli avversari, tutto é inutile se i set non vengono chiusi al meglio.
“Difficile, ancora a mente calda, capire cosa sia successo lo scorso sabato – ha commentato Marco De Santi a fine partita – forse c’è mancata la grinta di chiudere il match quando ne abbiamo avuto l’occasione, avanti 24-22”.
Ora però l’obiettivo é rialzare la testa: serve una ripresa immediata che deve avvenire prima di giovedì, quando i ragazzi rientreranno in campo contro un avversario già testato durante il pre-stagione: “La cosa migliore é tornare subito a giocare – commenta coach Cicorella – andando in campo sentendo il peso di quei tre punti, che contano e non sono un surplus, ma una necessità”.