Prima sconfitta stagionale per Materdominivolley.it: finisce 3-0 sul campo della Kemas Lamipel Santa Croce

Foto di Veronica Gentile

Al Pala Parenti, nella prima giornata del campionato nazionale di Serie A2 Credem Banca di pallavolo maschile, abbiamo assistito a 98′ minuti di gara con tre set molto combattuti ed equilibrati tra la Kemas Lamipel Santa Croce e la Materdominivolley.it Castellana Grotte. A spuntarla sono i padroni di casa che si impongono per 3-0.

Un set iniziale molto difficoltoso, che porta subito la Kemas Lamipel sull’ 8-5 però i gialloblù riprendono il ritmo e si allungano sul 13-16. Ma sono ancora i padroni di casa che con due ace decisive di Colli e Padura Diaz chiudono il primo parziale sul 25-21.

Il secondo set parte con un vantaggio positivo a favore dei “Lupi” ma la Materdominivolley.it non si arrende e siamo sul 16-15, Cazzaniga continua a portare in vantaggio i gialloblù sul 18-21. Mentre per i padroni di casa è ancora Padura Diaz che insieme alla determinazione di tutta la Kemas Lamipel chiude il parziale sul 26-24.

Nel terzo set, buona partenza per la Materdominivolley.it: 8-6 ma non c’è continuità infatti per la Kemas Lamipel tutto diventa più semplice: 16-11 un punteggio che continua in vantaggio per i padroni di casa fino a chiudere la gara sul 25-17.

TABELLINO

Kemas Lamipel Santa Croce – Materdominivolley.it 3-0

25-21 (30′), 26-24 (41′), 25-17 (27′)

Materdomini.it Castellana Grotte: Valera 5, Cazzaniga 12, Gargiulo 7, Patriarca 6, Rosso 5, Fiore 9, Battista (libero), Manginelli, Panciocco 1, El Moudden, Floris, Paradiso n.e.

All. Castellano, II all, Castiglia

Battute errate: 16, Aces 3, Muri 7

Kemas Lamipel: Acquarone 1, Padura Diaz 18, Bargi 6, Larizza 6, Colli 6, Krauchuk 14, Catania (libero), Lavanga 1, Prosperi n.e, Mazzon n.e, Marra n.e, Mannucci n.e, Andreini (libero) n.e.

All. Pagliai II all. Douglas

Battute errate: 10, Aces 9, Muri 6