Il Sol non stona la prima!

Esordio da sogno per il Sol Lucernari Montecchio, che davanti al proprio pubblico conquista i primi 3 punti in classifica!
Una vera e propria battaglia, conquistata dai nostri ragazzi per il risultato di 3-1 (27-29, 25-23, 25-23, 25-17) contro l’ottima ViViBancaTorino.
Una partita dai 2 volti per il Sol, dove nel primo set subisce il gioco del Torino e spreca tanti palloni, mentre nel secondo set, invece, inizia a macinare un buon gioco e migliorare la fase break, costringendo il Torino a forzare troppo.
Dopo questo fantastico esordio i ragazzi dovranno prepararsi al meglio per la prossima giornata in trasferta, contro il Sa.Ma. PortoMaggiore.

Scopriamo assieme l’andamento della gara e il tabellino finale:

LA CRONACA

1°SET:
In campo così il Volley Castellana: al palleggio Monopoli opposto a Bellia, gli schiacciatori Baciocco e Marszalek, i soliti centrali Frizzarin e Franchetti e la seconda linea affidata a Battocchio.
Risponde così il ViViBancaTorino: con in regia Gonzi opposto a Umek, gli schiacciatori Trojansky e Richieri, i centrali Orlando e Genovesio, il libero Valente.
Il primo punto lo firma Umek da posto 2, poi due errori diretti del Sol portano avanti un Torino ben organizzato e determinato (0-3).
Il primo punto della regular season lo firma Bellia con un mani out da posto 2 e il Sol prova a ricucire il break con Franchetti a Muro su Umek (4-5).
Qualche errore di troppo del Sol e un ottimo turno al servizio di Umek costringe Di Pietro a chiamare il primo time out sul 4-9.
Al rientro dal time out è ancora Torino a spingere (5-11), un muro di Monopoli e un errore di Maletto riporta il Sol a contatto (8-11) ed è Bellia ad accorciare al meno 2 con un mani out dopo un’ottima difesa di Carlotto (9-11).
Il Sol trova prima la parità sul 12-12, grazie a un ottimo turno al servizio di Marszalek e ottime difese, e poi il vantaggio con Bellia (13-12).
Il set prosegue in equilibrio, il Sol prova ad allungare (22-20) ma il Torino impatta e coach Di Pietro è costretto a chiamare il secondo time out.
Un ottimo mani out di Marszalek regala il vantaggio (23-22) e il Sol cerca di chiuderla, ma Torino spinge con i suoi martelli (Trojanski e Umek) 23 -23. Frizzarin sigla il 24-23, doppio cambio per il Volley Castellana, da segnalare l’esordio di Zanovello nel campionato di serie A3, ma non trova il break sperato (24-24).
Continua il testa a testa e fino al 27-27 ma un muro su Marszalek e un mani out di Richieri fa chiudere il primo set a favore degli ospiti, con il punteggio di 27-29.

2°SET:
Confermato il sestetto di entrambe le formazioni, il Sol parte forte con Franchetti in attacco e a muro (3-0), ma anche Torino risponde, con i propri centrali: 2 ace di Orlando e l’attacco di Genovesio portano il vantaggio (5-6).
Regge l’equilibrio nella prima parte del set, il Sol prova a scappare prima con il servizio di Marszalek (10-8) e poi con Baciocco in attacco (13-9), costringendo coach Simeon al time out.
Al rientro dal time out il Torino riesce ad accorciare e costringe coach Di Pietro a chiamare il suo primo time out del set sul punteggio di 17-16.
Torino continua a spingere e con un ace di Umek trova il sorpasso (18-19) e aumenta il break su un attacco out (18-20). Baciocco accorcia (20-21) e al servizio subentra Pellicori che trova la parità su un errore del Torino (21-21). Continua a picchiare in battuta il giovane Pellicori e Torino è costretto al time out (22-21).
Regge la parità sul 23-23, Bellia trova il mani out e porta avanti il Montecchio (24-23) e con un errore di Trojanski si chiude il set (25-23)

3°SET:
Confermati nuovamente i sestetti di partenza, prova a iniziare forte il Sol con l’ace di Baciocco (4-2) e il muro di Franchetti (5-2), ma Torino rimane in scia trascinato dal solito Umek (6-4).
Sul servizio di Umek, Torino, trova il vantaggio (8-9) e costringe Di Pietro al primo time out del set.
Il time out non sortisce l’effetto voluto e il Torino allunga con Trojanski (9-12), ci pensa poi Baciocco ad accorciare lo svantaggio con un ace (13-14) e il Sol prova a ritornare in partita.
Umek ristabilisce il break di vantaggio per Torino (13-16); subentra Pellicori per Bellia che firma subito il 14 a 16, e Marszalek con 2 mani out ristabilisce la parità.
Sull’errore di Pellicori Torino trova il vantaggio (17-19) e costringe coach Di Pietro al secondo time out.
Sull’invasione di Richieri Montecchio trova la parità e il successivo vantaggio (20-19) costringendo il Torino al time out.
Al ritorno al gioco è Torino ad andare avanti con il muro di Trojanski, il Sol trova la parità (21-21) e il vantaggio con un attacco millimetrico di Pellicori e un pallonetto di Baciocco (23-21), costringendo Torino al secondo time out.
Si ritorna in campo per lo sprint finale, Baciocco con un grande muro su Umek trova il set Point chiuso con il punto di Franchetti su un’invenzione di Monopoli.
Il Sol chiude il set sul punteggio di 25-23.

4°SET:
Confermato il giovane Pellicori come opposto, mentre il Torino non cambia il proprio sestetto.
Il set prosegue sul filo dell’equilibrio, con ottimi scambi da parte di entrambe le squadre (7-6).
Si spezza l’equilibrio sul servizio del solito Umek (7-9), Di Pietro non corre rischi e chiama il primo time out del set.
Torino prova a scappare (7-10), ma con il mani out di Pellicori e il muro di Franchetti il Sol accorcia (9-10) e sugli errori di Umek e Trojanski trova il vantaggio (13-12).
Con uno splendido pallonetto Marszalek costringe il Torino al primo time out (15-13), al rientro in gioco con un servizio tagliato di Pellicori e un super muro di Marszalek il Sol cerca lo strappo decisivo (17-13).
Dopo una lunga pausa, su alcuni problemi di formazione, il Sol conquista un altro punto dopo uno splendido recupero di Battocchio. Coach Simeon chiama il secondo time out, ma al rientro è ancora il Sol a fare punto con il muro di capitan Frizzarin (19-13).
Allunga ancora il Sol con i mani out di Marszalek e Pellicori (21-13), il Torino con Richieri e Umek prova a reagire (21-15).
Baciocco firma il 23-16, Richieri manda out l’attacco da posto 4 e regala il primo match Point.
Con l’errore al servizio di Umek si chiude il set (25-18) e la gara. Il Sol alla prima giornata conquista i primi 3 punti.

TABELLINO

Sol Lucernari – Montecchio: Baciocco 17, Carlotto 0, Pellicori 6, Novello n.e, Gonzato n.e, Battocchio (L), Monopoli 0, Zanovello 0, Marszalek 14, Fiscon n.e, Franchetti 11, Frizzarin 8, Bellia 8.

ViViBancaTorino: Gonzi 2, Fabbri n.e, Corazza n.e, Carlevaris 0, Genovesio 0, Brugiafreddo n.e, Richieri 11, Trojanski 8, Orlando 11, Umek 25, Maletto 5.