Lunedì 8 agosto il raduno dei Block Devils

Ultimi giorni di vacanza per Colaci, Solè, Rychlicki e Mengozzi, i quattro che risponderanno alla prima chiamata di Anastasi. Leon prosegue il suo lavoro di recupero dopo l’intervento al ginocchio. Per gli altri bianconeri è invece il momento di cullare il sogno mondiale. Il settore giovanile Sir festeggia l’oro alle EYOF di Francesco Guerrini

 

Ultimi giorni di vacanza per i Block Devils!
Almeno per quei, pochi, che risponderanno presenti al raduno fissato da coach Andrea Anastasi per la sera di lunedì 8 agosto. Un ritrovo conviviale e poi la mattina seguente via al primo giorno di preparazione sotto la supervisione del nuovo tecnico bianconero e del suo staff.
Saranno pochi i giocatori della prima squadra a sudare tra PalaBarton e sala pesi. Con gli altri impegnati nella preparazione dei Mondiali con le rispettive selezioni nazionali, lunedì prossimo a Perugia si presenteranno in quattro: Massimo Colaci, Kamil Rychlicki, Sebastian Solè e Stefano Mengozzi mentre Wilfredo Leon proseguirà il suo lavoro di recupero dopo l’intervento al ginocchio.
A dirigere le operazioni per quello che riguarda l’attività fisica ci sarà sempre il preparatore atletico Sebastiano Chittolini, in campo invece, per riprendere confidenza con la palla e con i fondamentali di gioco, Anastasi godrà della collaborazione del vice allenatore Antonio Valentini, dell’assistente allenatore Andrea Piacentini e dello scout Francesco Monopoli.
La squadra svolgerà una prima parte di lavoro prettamente di ripresa fisica e tecnica, poi con l’aumento numerico che si avrà strada facendo verranno svolti alcuni test amichevoli per riprendere ritmo di gioco e per sviluppare le idee tecnico-tattiche di Anastasi.

PARTE LA PREPARAZIONE DEI BLOCK DEVILS PER I MONDIALI

Con l’inizio di agosto parte anche il conto alla rovescia per parecchi atleti bianconeri in vista dei campionati Mondiali in programma dal 26 agosto all’11 settembre in Polonia e Slovenia. Sono ben nove i Block Devils in preparazione alla kermesse iridata a caccia di un posto nei quattordici della competizione. Giannelli, Russo e Piccinelli si radunano proprio oggi con la nazionale italiana a Cavalese, Semeniuk farò lo stesso con la sua Polonia, Flavio e Ropret saranno colonne rispettivamente del Brasile e della Slovenia, Plotnytskyi guiderà da capitano l’Ucraina mentre Herrera e Cardenas, freschi di vittoria nella Challenger Cup con conseguente accesso alla Vnl 2023, cercheranno un posto nel volo che porterà Cuba al Mondiale.

FRANCESCO GUERRINI ORO ALLA EYOF IN SLOVACCHIA

C’è anche un po’ di bianconero nella medaglia d’oro conquistata dalla nazionale italiana juniores ai recenti EYOF (le Olimpiadi Europee Giovanili) svolti in Slovacchia e terminati sabato 30 luglio. Percorso netto per la selezione azzurra che a suon di 3-0 (l’ultimo in finale contro la Bulgaria) ha portato in Italia la medaglia del metallo più pregiato. Tra i 14 giovani atleti medagliati anche il prodotto del vivaio bianconero Francesco Guerrini che, alla sua prima estate in azzurro, fa subito centro conquistando con i propri compagni un risultato di grande prestigio per la soddisfazione di tutto l’entourage giovanile societario.

UFFICIO STAMPA SIR SAFETY SUSA PERUGIA