Domani sera a Forlì per continuare la striscia positiva

Parola d’ordine: non pensare che i tre punti siano già in tasca. Domani sera il Südtirol Alto Adige Volley sarà impegnato sul campo della Conad Forlì, fanalino di coda della A2 con 10 punti contro i 35 degli altoatesini e ancora all’asciutto di vittorie casalinghe. Ma i forlivesi ultimamente stanno giocando bene, forse anche per la consapevolezza di non aver più nulla da perdere, e ne sanno qualcosa Grottazzolina (sconfitta a domicilio per 3-0) e la capolista Santa Croce, che tre turni fa ci ha rimesso un punto in casa.
In casa biancorossa il morale è buono, dopo le quattro vittorie di fila che hanno consentito di ritornare in quarta posizione, anche se ancora a debita distanza dal trio di testa. Coach Flavio Gulinelli ha l’intero organico a disposizione, per cui domani alle 20.30 dovrebbero scendere in campo le diagonali Monopoli-Kirchhein, Heikkinen-Sborgia al centro e Lirutti-Gil in banda, con Susio libero.
La Conad invece, rispetto alla gara d’andata vinta dal Südtirol, si presenta con parecchie novità. Intanto non c’è più Pietro Scarduzio, sostituito in panchina da Pietro Mazzi. In dicembre sono stati ceduti man mano Ivan Gherardi (a Squinzano in B1), l’ex-Südtirol Cristiano Lucchi (Ferrara), Manuel Cricca (Schio) e Simone Spescha (Loreto). Nel frattempo sono rientrati il palleggiatore Guemart ed il centrale Russo, entrambi reduci da infortuni. Il sestetto è completato dai martelli Baranek e Ristic, dal centrale Stangoni e dal giovane opposto Enrico Emiliani, prelevato dal vivaio locale. I 10 punti della Conad sono frutto di due vittorie esterne (3-0 a Grottazzolina e 3-2 a Crema) e di 5 tie-break persi.
I PRECEDENTI – Bottino pieno per il Südtirol, che nelle due partite della scorsa stagione e nell’andata dell’attuale ha sempre vinto per 3-0.
GLI ARBITRI – I direttori di gara sono Gianmarco Modi di Firenze e Andrea Savino di Milano: per loro nessun precedente con la squadra altoatesina.

Nella foto: Kristian Lirutti in attacco

Ufficio stampa Südtirol AA Volley – resp. Paolo Florio 339 4367156